Home > Aziende 4x4, Campeggio, Eventi, Extreme T. C., News, Racing > Outdoors Experience 2014 alla Fiera di Roma

Outdoors Experience 2014 alla Fiera di Roma

Torna anche quest’anno l’appuntamento con Outdoors Experience, in programma dal 12 al 16 febbraio presso Fiera di Roma come di consueto in contemporanea con Big BluSalone della Nautica e del Mare, con il patrocinio dell’ENIT Agenzia Nazionale del Turismo, della FISSS Federazione Italiana Survival Sportivo e Sperimentale e con il contributo della Camera di Commercio di Roma. Una visione a 360° che include sport all’aria aperta, caravan e camper, tende e accessori da campeggio, turismo di prossimità, fuoristrada, attrezzatura tecnica, tenendo sempre a mente anche il divertimento dei più piccoli. Outdoors Experience porterà in fiera tutte le novità di mercato: dalle innovazioni tecnologiche all’offerta naturalistica e ambientale nella modalità turismo responsabile e di prossimità, attraverso i borghi e gli spazi rurali, i litorali e la media montagna del nostro Bel Paese. Tanti gli espositori per un settore ampio ed eterogeneo, che grazie alle sue molteplici chiavi di lettura raggiunge sempre più appassionati. Molti gli appuntamenti in calendario a cominciare dal workshop “Elogio del Camminare #2”, che si terrà la mattina del 13 febbraio, a cura della V Commissione Cultura, Diritto allo Studio, Istruzione, Pari Opportunità, Politiche Giovanili, Spettacolo, Sport e Turismo della Regione Lazio. Il programma prosegue l’incontro del Consorzio Lazio Outdoors di venerdì 14, l’Assemblea dei Presidenti dell’Unione Club Amici del sabato e i congressi della FISSS e dell’AIGAE - Associazione Italiana Guide Ambientali Escursionistiche. All’interno del padiglione la Break Area offrirà ai visitatori incontri snelli e accattivanti per fare un “break”, appunto, prima di proseguire la visita della fiera: gli incontri dell’Esercito Italiano, i workshop della Regione Lazio e le premiazioni delle gare di 4×4 del week-end sono solo alcuni esempi. Proprio queste premiazioni saranno la celebrazione di 5 giorni all’insegna del fuoristrada con il nuovo format specifico Offroad Experience e la sua area esterna di 4 ettari dove si alterneranno gare, dimostrazioni ed esibizioni spettacolari per tutti gli appassionati delle quattro ruote motrici, grazie alla preziosa collaborazione e all’entusiasmo di Cartedde Team 4×4 e Extreme4Fun insieme alla UISP. Sabato 15 febbraio avrà luogo il 1° Trofeo Offroad Experience, con il supporto di XTC-Extreme Trophy Challenge: come suggerito dal nome, una specialità decisamente estrema del fuoristrada. Diversa disciplina ma stessa adrenalina il giorno successivo: gara di challenger terra/asfalto, tappa del Campionato Autocross Regionale Lazio 2014 a cura di ASAL – Associazione Sportiva Autocross Latina; tra i partecipanti il 5 volte campione italiano di velocità su terra Luciano Zuliani e Omar Bertani, campione della categoria sport. Per tutta la durata della manifestazione si susseguiranno nel circuito introduzioni ai corsi di fuoristrada a cura di Academy 4×4, esibizioni di mezzi offroad con i piloti della UISP, giri dimostrativi di fuoristrada di velocità/trial/apecross, drive-test, battesimi del fango e dimostrazioni tecniche e didattiche di 4×4. Protagonisti del weekend anche i quad che per la prima volta calcheranno le piste della Fiera con esibizioni di quadcross.

Offroad Experience – Offroad Experience è il focus di Outdoors Experience interamente dedicato al mondo del 4×4. Il successo ottenuto nel 2013 dal mondo del fuoristrada dentro Outdoors Experience  è andato oltre ogni aspettativa ed è per questo che per il 2014 è stato organizzato uno specifico “evento nell’evento” dedicato agli appassionati di fuoristrada, ampliato e più strutturato chiamato Offroad Experience. Sarà dunque un momento di puro spettacolo e interazione con il pubblico, in linea con la natura esperienziale della manifestazione. Un’ampia area interna ospiterà stand, club, produttori, concessionari e accessoristi, editoria specializzata. Mentre nell’area esterna di 4 ettari saranno allestite piste, rampe, piscine con acqua, buche e panettoni per salti. Sono in programma gare XTC, demo, competizioni, battesimi del fango, esibizioni di driver esperti di diverse discipline, partner di settore e tanto altro ancora. Il tutto accompagnato da un denso programma di intrattenimento, fatto di musica e di feste offroad. Per i veterani dell’ambiente, ugualmente per chi decide, per la prima volta di interpretare l’alto valore di uno stile di vita che coniuga cultura, salute e benessere fisico; Outdoor è l’esperienza della libera espressione, del coinvolgimento attivo e multisensoriale. Si ripeterà anche per il 2014 l’appuntamento turistico/sportivo in fuoristrada dedicato al 4×4. Il meglio del motorsport delle quattro ruote motrici, un modo diverso di fare turismo sportivo, vivendo insieme l’ atmosfera dei Grandi Raid. In un’area esterna di due ettari,emozionanti prove off road su piste trial e velocità, esibizioni che porteranno adrenalina pura sui diversi tracciati, con la possibilità di sessioni di test drive per il pubblico.

 

 

Grande novità dell’edizione 2014 di Outdoors Experience è il progetto Passaporto per l’Avventura, dedicato ai ragazzi tra i 6 e i 18 anni con l’intento di avvicinarli alla natura e al mondo dell’outdoor in maniera istruttiva e stimolante. Superando determinate prove, i ragazzi otterranno un vero e proprio Passaporto che li trasformerà in “Cittadini della Natura”. Molte le prove da superare: dalla simulazione di guida di moto offerta dall’Esercito Italiano al tiro con l’arco, la costruzione di ripari di emergenza, l’orienteering e molte altre proposte da Dimav Italia, scuola specializzata nell’ecologia umana e nell’archeologia sperimentale. Immancabile la prova di arrampicata con la parete artificiale di Indiana Park. Il filo rosso della manifestazione è l’esperienzialità: al visitatore viene data la possibilità di cimentarsi in numerose attività e calarsi in prima persona nel vero spirito outdoor grazie alle aree experience dove mettersi alla prova con climbing, bouldering, parkour, trekking, percorsi di avventura e tanto altro. Turismo sostenibile, qualità della vita, benessere fisico, cultura e rispetto dell’ambiente e della natura sono le basi per scrivere una nuova pagina di avventura.

L’Esercito Italiano all’Outdoors Experience -  Anche l’Esercito Italiano sarà presente all’Outdoors Experience, con tante attrazioni presenti nello stand allestito dal Comando Militare della Capitale con la collaborazione della Scuola Trasporti e Materiali dell’Esercito. Gli amanti delle due ruote troveranno la Cagiva 350 W12 Mil. I, una monocilindrica da 350 cm³ a quattro tempi e quattro valvole, evoluzione della T4 350, in dotazione a tutti i reparti dell’Esercito e impiegata in missioni di ricognizione e esplorazione avanzata perché facilmente utilizzabile su qualsiasi tipo di terreno, grazie alla maneggevolezza della ciclistica e all’elasticità del propulsore. La categoria quattro ruote motrici sarà rappresentata dal Veicolo Tattico Leggero Multiruolo VTLM “Lince”, a trazione integrale, nato dalla necessità dell’Esercito Italiano di dotarsi di un mezzo con elevate capacità di protezione del personale per una graduale sostituzione dei VM-90. Impiegato nelle missioni internazionali in Libano e Afghanistan, il VTLM “Lince” è un mezzo aeroportabile e aviolanciabile, dal basso livello di emissioni termiche e sonore e ridotta traccia radar, idoneo a trasportare un equipaggio di 5 militari, dotato di un motore diesel common-rail da 185 HP che, nonostante le 6,5 tonnellate di peso del mezzo, permette una velocità massima superiore ai 130 Km/h e un’autonomia di 500 Km. L’innovazione non può prescindere dalla tradizione, qui rappresentata dalla blasonata Autovettura da Ricognizione Fiat Campagnola AR 51, custodita nel Museo Storico della Motorizzazione Militare di Roma e del tutto simile all’esemplare che, preparato dalla sezione Allestimenti Speciali della Fiat in versione lunga torpedo, nel dicembre 1951, guidata da Cesare Butti, compì la traversata Algeri-Città del Capo, andata e ritorno, in 11 giorni 4 ore e 54 minuti, stabilendo un record mondiale tuttora mai eguagliato. La Fiat Campagnola AR 51 esposta ha gareggiato nell’edizione 2011 della Mille Miglia classificandosi 124a accanto a veicoli d’epoca e storici di ineguagliabile valore, replicando l’esperienza vissuta dall’Esercito Italiano con vettura “gemella” nel maggio del 1952 alla XIX Mille Miglia. Esercito Italiano a Outdoors Experience è anche sinonimo di tecnologia con “GEOSAT 4X4 CROSSOVER”: il navigatore satellitare nato dalla collaborazione tra Esercito Italiano-Istituto Geografico Militare di Firenze e AvMap, pensato per il turismo itinerante e il fuoristrada e realizzato con cartografia prodotta e fornita dall’Ente della Forza Armata. La 5 giorni del salone di Roma è anche l’occasione per provare il simulatore di guida di moto dell’Esercito Italiano e ricevere nozioni specifiche sulle tecniche di guida sicura e su come comportarsi nel traffico cittadino di tutti i giorni. Nell’ambito del dispositivo promozionale, organizzato dal Comando Militare della Capitale, un team del Raggruppamento Logistico Centrale dell’Esercito fornirà ai visitatori informazioni e materiale illustrativo sulle varie possibilità di arruolamento nella Forza Armata.

 

 

Programma Outdoors Experience 2014

Mercoledì 12: 10.00-19.00, ingresso gratuito
Giovedì 13: 10.00-19.00, ingresso ridotto
Venerdì 14: 10.00-22.00, ingresso gratuito dalle 19.00
Sabato 15: 10.00-22.00, ingresso gratuito dalle 19.00
Domenica 16: 10.00-19.00

Info: www.outdoorsexperience.it

 

Aziende 4x4, Campeggio, Eventi, Extreme T. C., News, Racing ,

  1. Nessun commento ancora...


sei × 2 =