AccessoriassettoLand RoverRivista

Test assetto su Elaborare 4×4 N°13


Un esclusivo test dove  abbiamo confrontato le caratteristiche delle molle di alcuni kit di rialzo per Land Rover Defender. In una sospensione automobilistica lavorano in abbinamento 2 elementi: uno elastico e uno idraulico. Quello elastico può essere costituito indifferentemente da molle, balestre o barre di torsione, mentre quello idraulico è generalmente svolto da ammortizzatori. I Land Rover Defender impiegano come elemento elastico della sospensione molle elicoidali, in grado di abbinare a un ingombro contenuto un’ottima flessibilità. Le variabili in grado di differenziare una molla dalle altre possono essere numerose e, tra le principali, possiamo citare il diametro del filamento impiegato per realizzarle, il numero delle spire, il passo (distanza tra una spira e l’altra) e il materiale impiegato. Quest’ultimo è acciaio armonico ad alto tenore di silicio. Le molle elicoidali cilindriche, come quelle della Land Rover, vengono realizzate piegando un filamento in acciaio avvolto da un apposito macchinario, detto avvolgitrice…(articolo completo con tutte le misure complete su Elaborare 4×4 N°13 di Maggio/Giugno 2010)

ARTICOLO COMPLETO SU ELABORARE 4×4 N°13 di MAGGIO/GIUGNO 2010

Acquista gli arretrati di ELABORARE 4×4 on line

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Close
Close