ClubEventiNewsToscana

A Tour.it nasce TASS, il nuovo sistema di turismo sostenibile per i Camper

L’Italia, leader mondiale nella realizzazione e commercializzazione di Camper di eccellente livello, avrà una grande ed esauriente vetrina nell’imminente Tour.it, l’11° Salone del turisamo itrinerante che prenderà il via dal 12 fino al 20 Gennaio nei padiglioni di CarraraFiere. Il Salone sarà l’occasione di un felice battesimo: l’incontro fra il Gruppo Leader e il Camper Club la Granda che hanno dato vita a TASS, il Sistema Turismo Sostenibile all’Aria Aperta. “L’obiettivo primario di questo gruppo è fare sistema per facilitare e diffondere il turismo all’aria aperta, quello più sostenibile – sottolinea Paolo Bacci titolare della Caravanbacci , uno dei principali animatori dell’iniziativa – proprio perché è un modo di visitare, attraversare e conoscere il territorio senza consumare, sporcare, distruggere, lasciando inalterato ciò che si visita e i luoghi dove si soggiorna. Parliamo di “sistema” perché è un insieme di elementi interconnessi tra loro; infatti noi del gruppo TASS pensiamo che un vero e duraturo sviluppo del turismo, in tutte le sue diverse sfaccettature, possa avvenire e resistere solo se a muoversi è un sistema, vale a dire la sinergia tra le diverse parti in causa ,la produzione camper,la distribuzione, le riviste e i camperisti”.
La prima iniziativa intrapresa da TASS è stata l’attivazione di una collaborazione con l’Associazione La Via Francigena, che ha come obiettivo primario la valorizzazione di questo grande itinerario, facendo proprio l’indirizzo del Consiglio Europeo, che ha stabilito di rendere fruibile ai veicoli ricreazionali uno splendido itinerario della fede attivo da secoli in Italia e in Europa.
Ripercorrere i tracciati dei pellegrini, soffermarsi nei luoghi più significativi è diventato così un progetto che sollecita il mondo dei camperisti sempre sensibili agli stimoli culturali e attenti alla storia e alle specificità dei territori. Il Gruppo Leader è fondato da nove concessionari, collegati anche da un rapporto di amicizia, che hanno deciso di mettere in campo esperienze e professionalità per offrire servizi migliori e più competitivi. Il Camper Club la Granda, fondato nel 1989 è un’associazione che ha tra gli scopi statutari organizzare, diffondere e tutelare il turismo itinerante e, con le sue diciotto sezioni autonome, è fortemente radicata sul territorio. Nasce così un sistema, che ha avuto immediatamente riscontri positivi con la realizzazione di visite sulla Via Francigena. Il cammino da percorrere però è ancora lungo ma TASS è intenzionato a percorrerlo per con determinazione per consolidare l’immagine del camper che non è solo veicolo di spostamento ma anche mezzo privilegiato per un turismo consapevole che guarda al bello, alla storia e alla cultura.

Tour.it 2013Toscana Camper Club e Camper Club Italiano organizzeranno maxiraduni in occasione dell’undicesimo Salone del turismo itinerante in programma a CarraraFiere dal 12 al 20 gennaio 2013 Il fascino della Lunigiana le bellezze del centro storico di Carrara le mete prescelte. La complessa organizzazione di Tour.it ha scelto da tempo le mete da proporre agli equipaggi che parteciperanno ai grandi raduni di mezzi ricreazionali pianificati nei due fine settimana in cui si svolge la manifestazione. Il Salone, infatti, è l’appuntamento di apertura della stagione per gli appassionati di settore e si presenta come una vasta esposizione di camper, caravan, motorhome, case mobili, carrelli, tende da campeggio, accessori e abbigliamento per l’outdoor, ma anche di servizi, prodotti editoriali specializzati e informazioni turistiche, tutto quello che serve per programmare vacanze e spostamenti. Oltre che per la capacità di presentare ogni anno le novità più interessanti, Tour.it si è sempre caratterizzata per lo svolgimento di grandi raduni nazionali di Camper che hanno nei grandi piazzali attrezzati di CarraraFiere lo spazio ideale per una sosta in riva al Tirreno, con possibilità di compiere escursioni guidate in pullman assistiti da guide professionali nelle città e nei luoghi turisticamente più affascinanti.
Per l’edizione 2013 di Tour.it sono già in fase di organizzazione ben due maxi raduni curati dal Toscana Camper Club, partner tradizionale, che ha sempre realizzato eventi che hanno richiamato equipaggi da tutta Italia e dal Camper Club Italiano.
Il weekend di apertura, da venerdì 11 a domenica 13, vedrà protagonista il Camper Club Italiano guidato dalla neo presidente Nadia Grillini, che ha in programma “visite facoltative in pullman, ai castelli della Lunigiana. Una terra che offre memorie storiche e suggestioni uniche – ricorda Grillini – e siamo certi che convinti che chi ha sceglierà Carrara e il nostro raduno porterà ricordi indelebili”.   Per il Toscana Camper Club “il 2013 è un anno molto importante perché celebriamo il 25° anno di attività nell’organizzazione di raduni nazionali con una presenza ininterrotta a Carrara fin dalla prima edizione – dice il presidente Guido Chiari – e abbiamo lavorato per organizzare, nel week end che va da venerdì 18 a domenica 20 gennaio, assieme a spettacoli e incontri sociali, una visita guidata dei partecipanti al raduno alle bellezze artistiche del centro storico con trasferimento in pullman”.
Tour.it si conferma così evento per tutti, in grado di attrarre un pubblico eterogeneo con esperti del settore e appassionati della vita all’aria aperta che visitano il salone per aggiornare mezzi e attrezzature, manifestando un interesse crescente per i prodotti esposti ma anche per la collocazione geografica del quartiere fieristico, che offre la possibilità di compiere escursioni interessanti sfruttando servizi all’avanguardia che si adattano alle esigenze degli espositori e del pubblico che può utilizzare ampi parcheggi e camper service gratuiti. Tour.it è organizzata da CarraraFiere con il patrocinio e la collaborazione di Promocamp., A.C.T.Italia Federazione Nazione, Unione Club Amici ; con il patrocinio della Regione Toscana, Provincia di Massa Carrara, Comuni di Carrara e Massa, Camera di Commercio di Massa Carrara; la Cassa di Risparmio di Carrara è lo sponsor bancario unico.

 

 

Con Tour.it libertà di vacanza – A CarraraFiere il Salone del turismo itinerante dal 12 al 20 gennaio presenta mezzi e attrezzature per viaggi e vacanze. Cento Espositori con i marchi più importanti della mobilità, i prodotti e gli accessori per il turismo itinerante, caravanning camping e outdoor. Anche piccola nautica e la tradizionale Rassegna Enogastronomica con prodotti tipici regionali per arricchire un’offerta che sfida la crisi.
La vacanza in libertà e il tempo libero trascorso fuori dagli schemi è un sogno che molti raggiungono utilizzando camper e roulotte che garantiscono spostamenti rapidi, soggiorno semplice ma comodo in luoghi ameni e vita all’aria aperta. È un’aspirazione che ha decretato il successo del turismo itinerante, ormai non più una moda ma uno stile di vita con tanti appassionati che si ritrovano a CarraraFiere dal 12 al 20 gennaio per Tour.it, il Salone che svolge l’undicesima edizione accogliendo cento espositori, fra diretti e rappresentanti, con venti marchi fra i più prestigiosi di mezzi mobili (camper e caravan) esposti su 16.000 metri quadrati assieme a tende, attrezzature, servizi specializzati.
“Il nostro Salone è l’appuntamento di richiamo non solo per gli appassionati di una tipologia di vacanza che si sta affermando sempre di più – ha detto il presidente di CarraraFiere Giorgio Bianchini presentando alla stampa la manifestazione assieme al direttore Paris Mazzanti – ma è anche un’ottima occasione di contatto per chi vuole informarsi sulle opportunità che offre un settore in continua evoluzione e in grado di offrire mezzi, attrezzature e proposte per un turismo in libertà ma con tutti i servizi che rendono piacevole la vita all’aria aperta”. Il settore, che conta su un’ampia platea di appassionati, negli ultimi anni ha visto una contrazione del mercato che resta vivo e vitale con 126.398 veicoli immatricolati in Europa nei primi nove mesi del 2012 (prevalgono le roulotte con 63.518 unità rispetto ai 62.880 camper) con la Germania che nel periodo si è confermata primo mercato con un totale di 36.883 nuovi veicoli, seguita da Regno Unito con 23.117 e Italia che mantiene la terza quota con 22.373 mezzi (statistiche ECF – European Caravan Federation). È proprio l’elenco dei prestigiosi marchi presenti che sottolinea l’eccellente livello espositivo di Tour.it al quale parteciperanno, fra gli altri, ADRIA, ARCA, BAVARIA, CARAVAN INTERNATIONAL, CARTHAGO, ELNAGH, GIOTTILINE, HYMER, HOBBY CARAVAN, GLOBECAR KENTUCKY, KNAUS, LAIKA, MOBILVETTA, PLA, RIMOR, ROLLER TEAM, SUN LIVING, YES CAMPER, WEINSBERG: insomma davvero il meglio dell’offerta nazionale e internazionale.

Sapori e motori – Il Salone si completa con un’area che ospita la piccola nautica, nella quale vengono presentate imbarcazioni utili per chi vuole completare le dotazioni per vacanze andando oltre la terraferma, mentre la Rassegna del Turismo Enogastronomico è appuntamento fisso con la presenza di espositori che propongono raffinate tipicità di tutta Italia promuovendo così i territori meno conosciuti ma che possono inserirsi a pieno titolo fra le mete del turismo itinerante. È una grande comunità che si ritrova a Tour.it che è dunque occasione per socializzare, fare nuove esperienze, esplorare città e territori con visite ed escursioni. Partner ormai tradizionali di CarraraFiere in questo versante sono il Toscana Camper Club, che a Carrara tiene il suo 25° raduno nazionale, e il Camper Club Italiano che organizzano nel corso dei due weekend un programma di visite guidate che avranno come meta Carrara e le eccellenze della Lunigiana.
Gli iscritti ai raduni parteciperanno alle escursioni, avranno libero accesso alle aree interne della fiera e potranno assistere a spettacoli serali. La prima iniziativa è quella del Camper Club Italiano che sabato 12 e domenica 13 organizza una visita guidata di Pontremoli e del Castello del Piagnaro con degustazioni e possibilità di acquisto di prodotti dell’enogastronomia locale.
Il Toscana Camper Club, a sua volta, è mobilitato per il weekend finale (da venerdì 18 a domenica 20) e propone una visita approfondita alle bellezze del centro storico di Carrara, dal Duomo all’Accademia di  Belle Arti a Palazzo Binelli, sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, che ospita i gessi di Antonio Canova, con fermate nei luoghi storici più caratteristici.
Tour.it è organizzato da CarraraFiere con i patrocini della Regione Toscana, della Provincia di Massa Carrara e dei comuni di Carrara e di Massa oltre che di Promocamp.
Hanno sostenuto attivamente l’evento il Toscana Camper Club, il Camper Club Italiano la Rivista Plein Air, l’Unione Club Amici L’A.C.T.Italia oltre alle tante riviste specializzate e agli Editori del settore. Sponsor Bancario unico dell’evento è la Cassa di Risparmio di Carrara – Gruppo CARIGE.

www.tourit.it

 

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close