Calendari raduniFriuli Venezia Giulia

30° Raduno Città di Gradisca febbraio 2015

30-raduno-città-di-gradisca4La trentesima edizione del Raduno della Città di Gradisca, organizzato dal Gruppo Fuoristradistico Isontino, originariamente in programma il 7 dicembre scorso, è stata rinviata al 1° febbraio 2015. Il rinvio, già previsto al momento delle prime fase d’organizzazione, si è reso necessario a causa del maltempo che si è abbattuto sull’Italia settentrionale, a ridosso della data originaria che hanno reso impraticabile il tracciato selezionato. Troppo alto, infatti, era il rischio di dover decurtare gran parte del percorso che solitamente si snoda nei greti dei torrenti in secca ma che, in seguito alle tante piogge che hanno messo in ginocchio gran parte dell’Italia, sono completamente allagati. Dunque nessuna alternativa al rinvio perchè il passaggio di tanti fuoristrada avrebbero compromesso definitivamente la tenuta di questi particolari passaggi. 30-raduno-città-di-gradisca1Uno slittamento che però non inciderà sul prestigio di un appuntamento off road che ha fatto la storia di questo sport. Proprio questa 30esima edizione sarà da record, l’organizzazione spera di eguagliare e superare l’ultima quando al via erano presenti ben 628 equipaggi. Il Gradisca riserva sempre delle gradite sorprese per quanto riguarda i percorsi ed i luoghi attraversati con il proprio fuoristrada, sia esso un Suv o un 4×4 tradizionale, non necessariamente preparato e accessoriato. PERCORSO GRADISCA 2015 – Diversamente dagli anni passati, ci saranno due percorsi distinti che mai si intersecheranno se non nella parte finale. I partecipanti, dunque, una volta partiti dalla grande piazza di Gradisca, dovranno fin da subito scegliere quale tracciato affrontare. Il percorso prettamente turistico, di circa 130 km in road-book, sarà più adatto ai Suv e dalla città isontina si estenderà verso il Collio e le valli del Natisone e Judrio con una piccola deviazione oltreconfine, in Slovenia il cui ingresso è assolutamente “free”.
Si tratta di un percorso scorrevole e panoramico, particolarmente indicato anche a chi è alle prime armi nel mondo del 4×4.  Divertimento ma anche e soprattutto per i più temerari dell’off road: una volta partiti potranno scegliere di leggere i fogli gialli sui quali è riportato un percorso che, per quanto sia più impegnativo, non è mai proibitivo; ad aumentare ulteriormente il grado di difficoltà, ci sarà anche la possibilità di 3-4 varianti opportunamente segnalate nel grado di difficoltà dal road-book che mette in evidenza quale caratteristiche e capacità debbano avere i 4×4. Per tutti ci saranno la targa ricordo della manifestazione, il diploma con la foto e il filmato in DVD del raduno.
Il costo di partecipazione è di € 150,00 a equipaggio, qualunque sia il numero dei suoi componenti.

Per informazioni: Tel.- fax: 0481-960860. Cell. 347-5384222( Tiziano Godeas, Presidente G.F.I. Alpe Adria off-road), 347-8955598, 338-6002790. E-mail: info@gfi4x4.it. Web: www.gradisca4x4.com.

30° Raduno Città di Gradisca su Calendario Eventi, link QUI!

30-raduno-città-di-gradisca2
30-raduno-città-di-gradisca3

30-raduno-città-di-gradisca5

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=dQQUUz8xj40[/youtube] [mappress mapid=”813″]

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close