Calendari raduniClubEventiNewsSicilia

Raduno “Top One 2012. Il mito continua” by Gruppo fuoristrada 4×4 Val di Noto

Il mito continua! Come ogni anno nel mese di febbraio il Gruppo fuoristrada 4×4 Val di Noto organizza per il weekend del 25 e 26 febbraio il raduno “Top One 2012”. La passione per il fuoristrada assume delle volte contorni fuori dagli schemi. A metà degli anni Novanta si cominciava ad assistere al fenomeno del boom dei raduni: si era rapidamente passati dalla dimensione delle 30/50 vetture partecipanti ai maggiori raduni, alle 100/150 che sempre più frequentemente si registravano nella moltitudine dei raduni che riempivano (e riempiono) i calendari nazionali. A questa evoluzione spesso corrispondeva una caduta di interesse soprattutto da parte di chi, praticando fuoristrada da anni, non si ritrovava più nelle interminabili code in attesa del minimo guado e via discorrendo. In Sicilia in particolare, chi non si riconosceva nella tipologia del raduno poteva tuttalpiù partecipare al trofeo regionale di Trial. In questo contesto nasce sulla fine del 1996 l’ idea di una manifestazione non competitiva che bandiva le attese interminabili dei raduni, gli orologi precisissimi della regolarità, le famigerate penalità del trial; una manifestazione che fosse unicamente caratterizzata dal potere esprimere senza esibizione le proprie tecniche di guida in fuoristrada, le capacità del mezzo, lo spirito di solidarietà (nel dare e nel riceverla), le capacità di adattamento, di fare bivacco, di fare gruppo senza smarrire la singolarità di ogni equipaggio, la grande dote di non creare polemiche o di smorzarle sul nascere.. Insomma un evento che quando ci stai nel mezzo ti sembra di essere ad una uscita tra vecchi amici; e anche per questo nessuna quota di iscrizione e il numero chiuso dei partecipanti che consente di vivere umanamente sia come partecipante sia come organizzatore questa esperienza diversa dalle altre. Questo sognavano nella migliore delle ipotesi Corrado Alì e Vincenzo Belfiore del Club 4×4 Val di Noto quando stabilirono nel periodo più freddo dell’anno la data della prima edizione della Top One: ultimo fine settimana di Gennaio o primo di Febbraio. Da allora la manifestazione non ha finito di essere apprezzata pur nella semplicita’ della sua formula e nella assoluta mancanza dell’ accanimento agonistico: a tal punto da pensare che il suo successo non sia dovuto soltanto alla formula originale ma anche alla genuinità e al perfetto spirito di partecipazione degli equipaggi che si sono succeduti nelle varie edizioni. A conclusione delle due intense giornate di prove, che spaziano da antiche mulattiere a rampe di roccia condite da ottime pendenze, da canali fangosi a insuperabili fangaie e guadi improponibili, attorno ad un cerchio che è un po’ il simbolo di tutto ciò che di buono accomuna chi vive veramente il fuoristrada, gli equipaggi partecipanti esprimono le proprie valutazioni in una sorta di rito che vedrà tranquillamente designare chi abbia meglio interpretato lo spirito della manifestazione; e altrettanto faranno i promotori della Top One che durante tutto il corso della manifestazione sono stati ad osservare con interesse. Il futuro della Top One è nella fiducia che ancora tanti fuoristradisti riescano ad interpretare con altrettanto spirito.

Info: Corrado 349/8150458 – Vincenzo 335/7232848 – Mario 339/2952246 – top-one@valdinoto4x4.com – www.offroadweb.it

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close