EventiNews

Conclusa l’Italian Baja: ottime performance degli equipaggi RalliArt Off Road Team Italy

Si è conclusa la seconda ed ultima tappa dell’Italian Baja a Pordenone con il percorso denominato “Kleinschmidt”, costituito da due settori selettivi ripetuti due volte, rispettivamente di 20,59 km e 32,48 km. Il Team RalliArt Off Road Italy porta al traguardo le sue vetture, con molta soddisfazione dato l’andamento generale della competizione, in cui i piloti hanno realizzato ottime performance, con qualche imprevisto in alcune Speciali, ma sempre senza nessun tipo di danno tecnico-meccanico. In classifica finale, il primo equipaggio RalliArt è costituito da Alex De Angelis-Massimiliano Catarsi sul Pajero WRC benzina che si classificano 10° assoluti. De Angelis ha sempre portato a termine le Speciali con ottime posizioni e si è contraddistinto anche per il suo forte spirito di squadra, che si è visto ieri quando il pilota ferrarese si è fermato, perdendo diverso tempo, per aiutare l’equipaggio RalliArt Colombo-Briani in difficoltà. Un gesto che va al di là di ogni classifica e che è stato sicuramente apprezzato da tutti. Ottima anche la gara di Riccardo Colombo, navigato da Rudy Briani, che, con il Mitsubishi L200, ha sempre conquistato i primi posti in classifica, arrivando 1° tra gli italiani in tutti e 4 i settori. In classifica finale si posizionano 16° a causa del fuoripista di ieri nel secondo settore, che ha fatto perdere all’equipaggio diverse posizioni, ma sicuramente in generale la gara del pilota RalliArt è stata più che soddisfacente viste le ottime performance in ogni Speciale. Un successo su tutti i fronti per Pierpaolo Larini e Francesco Pellicciotti che con il nuovo T3 Light hanno sbaragliato le vetture delle categorie T1 e T2, conquistando in classifica finale il 14° posto assoluto. Un risultato ottenuto attraverso un andamento di gara costante, controllato ed energico, senza mai alcun tipo di rallentamento, che ha ben sottolineato le straordinarie prestazioni di questa nuova vettura estremamente leggera e potente. Anche nella categoria T2, il team RalliArt si è contraddistinto molto bene con la bella gara di Roberto Ciampolini, in coppia con Paolo Paolini, sul Pajero New DI-D SW. L’equipaggio ha portato a termine con ottimi risultati tutti e 4 i settori selettivi di oggi, arrivando per 2 volte primi nella classifica italiana e conquistando quindi in classifica finale il 3° posto assoluto in categoria T2 (essendo stato penalizzato Kuznetsov). Da sottolineare l’ottima prestazione dei fratelli Salvi che chiudono l’Italian Baja in 2° posizione assoluta nella categoria T2 e 21° nella overall generale con il Pajero New DI-D. Bene anche Musacchia-Buonamano con il WRC T1 Diesel 23° in classifica generale e Garosci-Briani 26° assoluti e 4° nella classifica di categoria T2.

www.ralliart-offroad.it

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Check Also

Close
Back to top button
Close