Corsi di guida 4x4EventiMitsubishiModelliNews

Corso Neve Ghiaccio: adrenalina e divertimento con la Scuola Pilotaggio Mitsubishi

Due giornate di pura adrenalina e divertimento sulla neve e sul ghiaccio per apprendere le tecniche base da poter utilizzare in particolari condizioni di guida con fuoristrada e SUV. Il Corso Pilotaggio Neve Ghiaccio, organizzato dagli istruttori della Scuola Pilotaggio Mitsubishi, gestita da drivEvent, si svolgerà presso la pista Ice Rosa Ring a Riva Valdobbia (Vercelli) giovedì 31 gennaio e verrà riproposto il giorno successivo, venerdì 1 febbraio. Il parco mezzi sarà costituito dai Mitsubishi Pajero 3.2 da 200 cavalli e dall’ASX 1.8 Donnavventura, con la possibilità di fare giri di pista alla guida della Mitsubishi Lancer Evo 6 N4 da rally. Tutti i veicoli sono equipaggiati con gomme invernali Yokohama. Dopo le registrazioni, gli istruttori presenteranno il corso con un briefing teorico in aula, in cui verranno spiegate le regole fondamentali per la guida in condizioni di scarsa aderenza, la corretta posizione del pilota e le tecniche per conquistare la padronanza di diverse tipologie di auto, da quelle stradali ai crossover fino ai 4×4, in situazioni limite come quelle proposte nella straordinaria location di montagna.
I partecipanti si cimenteranno poi con gli esercizi in pista a bordo delle diverse vetture, sperimentando le tecniche di ingresso e uscita dalle curve, il trasferimento di carico, il pendolo ed il controsterzo. Dopo un buon pranzo, il pomeriggio continuerà con altri interessanti e divertenti esercizi per poi provare l’emozione del rally, con gli entusiasmanti traversi su pista innevata a bordo della Lancer Evo 6 N4.

 

PROGRAMMA
8.30 Ritrovo in pista per le registrazioni
8.45 Teoria in aula
9.45 Pratica con esercizi in pista
13.00 Pranzo
14.00 Pratica con esercizi in pista
15.30 Giri di pista alla guida della Evo6

Info: tel. 583/719355 – 333/8303079 – info@drivevent.it – www.drivevent.it

 

Tags

Related Articles

One Comment

  1. il prezzo del corso è spropositato, con un prezzo più basso le adesioni sarebbero magggiori,molti sarebbero interessati, ma come si sà non si può spendere……. ottima rivista

Lascia un commento

Back to top button
Close