Calendari raduniEventiViaggi

Dal Tirreno all’Adriatico in 4×4: grande successo per il viaggio off road “Mare.Mare” del PWCI

Un viaggio alla scoperta delle bellezze del Centro Italia a bordo dei fuoristrada Mitsubishi, percorrendo territori molto diversi, visitando città storiche e affascinanti, gustando i piatti tipici locali, sempre attorniati da quell’atmosfera di amicizia e divertimento che caratterizza ogni raduno del Pajero World Club Italia, da molti anni attivo per creare incontri piacevoli ed emozionanti tra tutti coloro che condividono la passione per la “casa dei tre diamanti”. Il viaggio è iniziato sabato 27 aprile a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, con il ritrovo dei partecipanti e le successive registrazioni, insieme agli istruttori della Scuola Pilotaggio Mitsubishi che, come in ogni raduno del club, hanno seguito il gruppo in tutte le tappe dispensando utili consigli nella guida off-road. Dopo una buona cena di pesce e la notte in hotel, la carovana Mitsubishi è partita per una lunga giornata di fuoristrada verso il paese di Canalicchio, percorrendo ben 233 km con un continuo cambio di fondo e di paesaggio. Durante il percorso, in cui sono state attraversate ben 3 Regioni e 4 Province, non sono mancati i passaggi tecnici che hanno fatto divertire tutti i partecipanti, tratti di fango e qualche pietraia che hanno tenuto alta l’attenzione e hanno “colorato” le vetture, ma anche panorami spettacolari come il suggestivo Lago di Bolsena, formatosi oltre 300.000 anni fa dai vulcani dei monti Volsini, le ampie vallate di Toscana e Umbria estese a perdita d’occhio e i vigneti in fiore, che segnano l’arrivo della primavera. Particolarmente affascinante il passaggio sulle crete Senesi, a sud-est della città di Siena, dove i fuoristradisti si sono messi alla prova in una discesa mozzafiato attraverso un prato, che li ha portati poi fino a Canalicchio, nel comune di Collazzone in provincia di Perugia, un paesino circondato da boschi, al di là della valle solcata dal torrente Puglia, dove il gruppo ha passato la notte in un suggestivo borgo medievale.

 

Il giorno successivo, la carovana Mitsubishi è ripartita alla volta di Assisi per visitare la storica città di San Francesco e Santa Chiara e le sue bellissime opere, come la famosa Basilica che custodisce le spoglie del santo serafico. Durante il cammino, i partecipanti sono partiti da sterrati bianchi per addentrarsi poi verso i monti, affrontando fango e salite impegnative, ma anche prati in fiore e straordinari paesaggi, per poi divertirsi nel parco giochi off-road composto da un percorso trial molto tecnico, in cui non sono mancate le scariche di adrenalina. Dopo aver percorso altri 200 km, le Mitsubishi sono arrivate a Gubbio, una delle più antiche e suggestive città dell’Umbria, che ancora testimonia il suo glorioso passato con magnifici monumenti e dona ai turisti un’atmosfera fiabesca e medievale. Il gruppo ha attraversato il centro suscitando molto interesse da parte dei cittadini ed ha poi visitato il borgo e cenato in un ristorante tipico, pernottando in un elegante relais nel centro storico.
L’indomani le vetture sono partite alla conquista del Mare Adriatico, percorrendo un tragitto variegato, costituito da strade bianche dove si sono svolte le più grande sfide del campionato rally fino ad ardui tracciati fuoristrada con fangaie e ripide salite. Il passaggio dell’Appennino tra l’Umbria e le Marche ha permesso di notare la differente conformazione del territorio pur mantenendo il fascino dell’attraversamento di zone quasi incontaminate. Il primo maggio i partecipanti sono arrivati alla città di Fano, la meta finale proprio di fronte alla costa adriatica, dove si sono salutati dandosi appuntamento al prossimo raduno, felici di aver vissuto una 5 giorni di grandi emozioni con il Pajero World Club Italia, grazie allo staff della Scuola Pilotaggio Mitsubishi e a Michele Palma di UmbriAdventure che ha collaborato alla creazione del percorso.
Il calendario Pajero World Club Italia 2013 continuerà con il Raduno di Imola sabato 15 e domenica 16 giugno, in cui si svolgerà una 2 giorni avventurosa e divertente nell’entroterra romagnolo.
Il 6 e 7 luglio il Pajero World Club Italia organizzerà un vero e proprio Corso di Pilotaggio 4×4 con gli istruttori della Scuola Pilotaggio Mitsubishi nella propria sede in Toscana, presso lo Sport Village nella tenuta privata il Ciocco a Barga, provincia di Lucca. Durante il corso, i partecipanti apprenderanno le tecniche di guida indispensabili per condurre i veicoli fuoristrada in tutta sicurezza su qualsiasi terreno, con lezioni teoriche e prove pratiche di abilità. In più, in esclusiva, sarà possibile guidare il Pajero T2 da gara del team RalliArt Off Road Italy che nel 2012 ha conquistato il Titolo di Campione del Mondo T2 nel campionato FIA World Cup for Cross Country Rallies.
Il 21 e 22 settembre sarà la volta del Raduno di Cuneo, un altro interessante territorio dove potersi divertire nei tracciati dell’entroterra e rilassarsi piacevolmente assaporando i piatti tipici piemontesi. Per concludere l’anno, la carovana Mitsubishi arriverà direttamente nella Capitale: sabato 26 e domenica 27 ottobre il Pajero World Club Italia sarà a Roma per scoprire il lato off-road del territorio ed anche in questo caso non lasciarsi scappare l’ottima gastronomia locale. Come ormai consueto, i tanti soci del club, che ogni anno crescono esponenzialmente, si ritroveranno alla Cena e Raduno di Natale sabato 14 dicembre per festeggiare ancora una volta la conclusione di un anno che già si prospetta memorabile.
Per partecipare ad uno o più raduni è sufficiente iscriversi al Pajero World Club Italia attraverso il sito internet www.pajeroworld.it, sempre aggiornato sugli appuntamenti annuali e sulle modalità di iscrizione.

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Close
Close