EventiNews

Donnavventura 2010 riparte con tre grandi sponsor

Mitsubishi Motors e Donnavventura, l’avvincente format di spedizioni “al femminile” nelle terre più affascinati e remote del globo, rinnovano la partnership per il 2010 e il nuovo crossover ASX sarà affascinante compagno del Grand Raid d’Egitto ovvero “dalle Alpi alle Piramidi”. Il Marchio dei Tre Diamanti sarà dunque lo sponsor più formidabile e importante per questa spedizione che è l’occasione concessa a ogni donna, che realmente lo desideri, di diventare, per una volta nella vita, reporter di viaggio. Così per l’ottavo anno consecutivo Mitsubishi si riconferma partner di Donnavventura per accompagnare le aspiranti neo-reporter in un nuovo audace viaggio ricco di novità: in primis, oltre all’ormai mitico pick-up L200, rinnovato grazie al recentissimo restyling, la carovana sarà composta anche dal nuovissimo crossover ASX appena arrivato in Italia; entrambi i modelli saranno caratterizzati dal colore bianco, nuovo look di Donnavventura, ed ottimo stratagemma per proteggersi dalle calde temperature che prevederà l’itinerario. Tornando ai mezzi di trasporto, veri protagonisti della spedizione e garanzia di prestazioni adatte ad ogni terreno, in tutta sicurezza, L200 vanta un  cassone più lungo, nuovo frontale più robusto e nuovi allestimenti interni. Il motore 2.5 diesel è disponibile in versione 136 CV con cambio manuale o 178 CV anche con cambio automatico.

Il tour Donnavventura
Nata nel lontano 1989 nel deserto, dove ora ritorna con itinerari e Paesi assolutamente inediti, la nuova impresa di Donnavventura “Grand Raid d’Egitto 2010” ribattezzato “Dalle Alpi alle Piramidi” partirà dall’Italia per poi attraversare Grecia, Turchia, Siria, Giordania ed Egitto. Quattro mesi di avventura con uno sfondo variegato di paesaggi dalle isole del Dodecaneso al deserto del Sahara, dai siti archeologici al mar Rosso, sempre alla ricerca di immagini seducenti da catturare. La partenza dall’Italia è prevista per il 20 agosto.

Le magnifiche 12
Ancora una volta, ogni Donnavventura sarà “inviata speciale” di una testata giornalistica alla sua primissima esperienza come reporter, secondo il regolamento del format che esclude la partecipazione a giornaliste professioniste. Per le ragazze dunque il compito di realizzare il reportage di viaggio per importanti magazine nazionali, scattare foto e riprendere momenti di questa splendida  esperienza con le loro telecamere. Altra novità, l’avvio di una collaborazione con AITR, Associazione Italiana Turismo Responsabile, Donnavventura diventa promotrice di buone pratiche del turismo responsabile. Delle 90 mila iscritte al database di Donnavventura, ne sono state selezionate 5000, tra queste da 30 a 50 saranno invitate all’evento di selezione finale che si svolgerà la seconda settimana di luglio a Milano, presso il Bar Magenta, simbolo storico della città meneghina. 10-12 super finaliste saranno scelte dopo che avranno dimostrato la loro abilità in particolare alla guida e davanti alla telecamera e partiranno immediatamente per il campo base di Donnavventura a La Thuile in Valle D’Aosta. Le ragazze affronteranno poi una settimana di addestramento con la collaborazione della Scuola Alpina dell’Esercito Italiano della Caserma Monte Bianco. Qui sarà individuato il team ufficiale di Donnavventura 2010. Solo per 6 protagoniste una nuova grande avventura diventerà realtà.

Il crossover by Mitsubishi
La vera novità è però l’inedito crossover ASX, che dal porto di Livorno sta per essere poi distribuito a tutta la rete Mitsubishi. In spedizione l’ASX avrà il nuovo motore 1.8 diesel Mivec Euro 5 con tecnologia ClearTec, che garantisce consumi ed emissioni ridotti; in gamma sarà disponibile anche il motore 1.6 benzina Mivec ClearTec. Naturalmente per affrontare il deserto le Donneavventura avranno a disposizione la versione 4WD (trazione integrale inseribile AWC); l’ASX dispone inoltre di versioni a due ruote motrici per chi non ha bisogno di percorrere terreni impervi. Mitsubishi è orgogliosa di poter testare il suo nuovo ASX nell’imminente spedizione 2010 e augura buon viaggio alle giovani esploratrici!

La Scuola Pilotaggio Mitsubishi partner ufficiale di Donnavventura
La struttura formativa “dai tre diamanti” preparerà le 12 finaliste del fortunato format televisivo durante la settimana di training prevista a La Thuile in luglioLa Scuola  Pilotaggio Mitsubishi è partner ufficiale di Donnavventura, l’avvincente format televisivo  dedicato alle spedizioni “tutte al femminile” nei paradisi più suggestivi e nascosti del pianeta.
Si scrive Donnavventura e si legge bellezze naturali, avventura, viaggio, scoperte, tesori culturali inesplorati, il tutto documentato da incantevoli reporters alla guida delle Mitsubishi L200, quest’anno nel colore bianco, che compongono l’ormai storica carovana della trasmissione, assieme ai nuovissimi Mitsubishi ASX, crossover appena arrivati in Italia, nell’occasione in allestimento “Grand Raid”.
La Scuola Pilotaggio ufficiale Mitsubishi, scelta dalla produzione da diverso tempo per curare la formazione delle finaliste alla guida fuoristrada, sarà presente come partner ufficiale durante la settimana di training organizzata a La Thuile dal 10 al 16 luglio. Dopo aver testato il livello iniziale di guida delle dodici Donnavventura selezionate, la Scuola Pilotaggio Mitsubishi le formerà su strettoie e passaggi fuoristrada da affrontare con marce ridotte, suggerendo tecniche indispensabili per superare anche le situazioni più difficili e migliorare così  la reattività.
Alla fine del training, ogni Donnavventura sarà perfettamente in grado di controllare un veicolo 4×4 in qualsiasi situazione e su qualunque tipologia di terreno, per superare con successo gli ostacoli disseminati sul lungo e fascinoso cammino del programma. La formazione sarà effettuata presso il campo base di Donnavventura, nei verdi paesaggi di La Thuile, Aosta, e non ci sarà da stupirsi se molto interesse sarà dedicato alla guida sulla sabbia, visto che il Grand Raid d’Egitto 2010 attraverserà Grecia, Turchia, Siria, Giordania e, appunto, l’Egitto. Gli Istruttori Professionisti Mitsubishi dispenseranno formazione off road allo stato puro, garantendo ad ogni partecipante, l’indispensabile capacità di muoversi in totale autonomia e sicurezza sui performanti mezzi Mitsubishi, inseparabili compagni di avventura.

Le gomme Yokohama all’insegna dell’avventura e della sicurezza
Yokohama fornirà i propri pneumatici per la spedizione 2010 dell’originale format ideato da Maurizio Rossi, Donnavventura. Arrivato oramai alla sue ventesima edizione, il viaggio di quest’anno prenderà il via il 20 agosto alla volta di affascinanti paesi quali la Grecia, la Siria, la Turchia, la Giordania e l’Egitto, per un viaggio emozionante e ricco di storia, fascino, cultura e paesaggi unici.
I pneumatici Yokohama, che equipaggeranno i pick-up e i crossover Mitsubishi, dovranno sostenere condizioni di utilizzo estreme, soprattutto nel deserto del Sahara, una delle mete della spedizione. Temperature elevate, terreni sconnessi ed impervi, sollecitazioni e stress continui durante la guida saranno il pane quotidiano dei pneumatici, che dovranno offrire il massimo delle performance e della sicurezza. Per questo Yokohama ha messo a disposizione il modello di pneumatico più performante in condizioni di off-road, ovvero il proprio Geolandar G012: caratterizzato da un disegno molto tassellato e robusto, questo prodotto assicura tenuta e sicurezza in condizioni di guida su sterrato, anche estreme, grazie ad una carcassa forte e resistente alle asperità dei percorsi più ardui. Yokohama Geolandar G012 è un ottimo compromesso fra tenuta e handling sia con fondi particolarmente duri, sia con fango, sabbia e anche in caso di pioggia. Il G012 è un pneumatico studiato per una guida libera e avventurosa, in tutta sicurezza, in ogni condizione ambientale: per questo aspetto sposa lo spirito delle spedizioni di Donnavventura, che da tanti anni appassionano e trasmettono amore per i viaggi e per la natura attraverso i reportage scritti e filmati dalle partecipanti, con un grande rispetto nella scoperta dei posti più belli al mondo. “Dalle Alpi alle Piramidi”, questo il nome dato alla spedizione 2010, porterà le ragazze di Donnavventura lungo il percorso descritto, per concludere con un vero e proprio “Grand Raid d’Egitto”: l’ultima parte del viaggio prevede infatti la sosta del gruppo nel deserto del Sahara, con tutti i suoi colori, i suoi tramonti perdifiato e il suo fascino unico. Per Yokohama la spedizione 2010 di Donnavventura rappresenta un debutto: infatti è la prima volta che i pick-up Mitsubishi saranno gommati Yokohama. “Siamo felici di far parte di questo progetto”afferma Claudio Galeazzi, Direttore Commerciale di Yokohama Italia S.p.A. – “insieme a importanti aziende e marchi che storicamente lo hanno sempre sostenuto: confidiamo che i nostri pneumatici aiuteranno le ragazze in una guida tanto impegnativa e faticosa come può essere quella nel deserto e pensiamo che questa spedizione rappresenterà anche un ottimo terreno di test proprio per i pneumatici.”

Le selezioni – le fasi finali per individuare il team donnavventura 2010
Dopo la Selezione Finale a Milano presso il Bar Magenta, dove sono state invitate 50-60 candidate tra tutte le selezionate, è stato scelto il team delle 12 finaliste che partirà immediatamente per la settimana di training a La Thuile, Valle d’Aosta. Seguirà 16 luglio, dalle ore 12.00 alle 14.00, l’incontro con i media ancora a Milano, dove i media partner sono chiamati a conoscere le protagoniste e segnalare la loro preferenza per dar vita agli abbinamenti con le nuove Donnavventura per la Spedizione del Grand Raid d’Egitto.
Per passare la selezione le ragazze hanno dovuto dimostrarsi brillanti davanti alle telecamere; abili nella guida a bordo dei nuovi cross-over ASX e dei collaudati pick-up Mitsubishi L200 che da 8 anni accompagnano Donnavventura in ogni spedizione in giro per il mondo.  Quest’anno i veicoli si sono dotati di speciali pneumatici Yokhoama, nuovo alleato della carovana, e particolarmente adatti alle difficoltà del percorso previsto. Test driver d’eccezione: Anna Cambiaghi, Chantal Galli (rispettivamente campionesse europea e italiana di rally) e la Donnavventura veterana Stefania.
Infine, le partecipanti dovranno mostrarsi fotogeniche e sempre pronte allo scatto delle fotocamere Canon. Accompagnate dalle veterane Ana, Benedetta e Chiara, le ragazze selezionate stanno affrontando 6 giorni di training intensivo, in cui si simulerà la quotidianità di una spedizione Donnavventura. Il campo base è allestito ancora una volta da Ferrino, leader del mondo outdoor, nella verde pineta de La Thuile. La Scuola di Pilotaggio Mitsubishi dispenserà poi una vera e propria formazione off-road, che permetterà alle Donnavventura di diventare provette guidatrici di un veicolo 4×4 e sapere tutto quello che serve per affrontare la guida su sabbia che le attenderà nel Grand Raid d’Egitto; il tutto supervisionato dal test driver Rudy Briani. Importanti sono state inoltre le prove legate all’attività giornalistica: ogni inviata sarà infatti una reporter alle prime armi e avrà il compito di redigere i propri racconti di viaggio per importanti testate editoriali, quali: Marie Claire Travel, Cosmopolitan, Men’s Health, Sport Week, Ragazza Moderna, ma non solo… le ragazze verranno anche scelte come inviate speciali per i collegamenti radiofonici di RTL 102.5, la radio che da sempre trasmette grande musica, intrattenimento e informazione mettendo al primo posto i propri ascoltatori; i tanto amati Very Normal People. Ma le Donnavventura quest’anno non saranno solo inviate speciali, la squadra si farà anche promotrice e portavoce delle buone regole del Turismo Responsabile; tra le novità del programma spicca, infatti, la partnership con AITR – Associazione Italiana per il Turismo Responsabile.

Info: www.donnavventura.comwww.mitsubishi-auto.itwww.mitsubishi-pilotare4x4.itwww.yokohama.it

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close