Calendari raduniEventiExtreme T. C.Racing

Extreme Trophy Challenge a Bolotana by FIF

Due stupende giornate a Bolotana (NU) hanno accompagnato la tappa in Sardegna del Trofeo 2011. Sin dalla giornata di venerdì sono iniziati gli arrivi sull’isola di partecipanti e pubblico che uniti ai locali hanno portato ben 24 equipaggi a confrontarsi sui severi tracciati previsti. La divisione nelle rispettive classi parla di 7 veicoli per la categoria SuperSerie, di 8 veicoli per la categoria Preparati e di ben 9 veicoli nella categoria Speciali, con l’esordio vincente in questa classe della nuova creazione del Team Tekno Auto. Un doveroso ringraziamento è necessario per la stupenda accoglienza ricevuta e l’organizzazione del club locale La Campagnola del Marghine, cosi come doveroso è il ringraziamento per tutti i numerosi equipaggi sardi che si sono voluti confrontare con questa realtà guidati idealmente dall’equipaggio locale Mameli-Filia. I due Antonelli cosi come simpaticamente sono stati chiamati per via del nome comune sono infatti riusciti oltre che a dare una mano dal punto di vista organizzativo a gareggiare. Inutile confermare la presenza di un pubblico oltre ogni aspettativa che è arrivato a creare traffico sulle strade e nei parcheggi circostanti la zona delle prove. Le classifiche finali parlano iniziando dalla categoria SuperSerie del piazzamento al terzo posto dell’equipaggio Virag-Marro che dopo la prima partecipazione ad Imperia raggiunge il podio. Secondo posto per l’equipaggio toscano del team AF 4×4 – Granducato di Toscana Cini-Caldelli ed infine vittoria per l’equipaggio Rocccabruna-Sartori del  Herero 4×4 Racing Team che conferma cosi la leadership temporanea nella classifica generale. Categoria Preparati molto combattuta alle solite conferme si sono infatti aggiunti equipaggi nuovi ed equipaggi locali che hanno reso molto vivace la due giorni di gara. Terzo posto per gli attuali leader del trofeo l’equipaggio Arezio-Nozzolini del Herero 4×4 Racing Team. Conferma del secondo posto per l’equipaggio Giosso-Giosso del Team Acerni Off Road ed infine ritorno al gradino più alto del podio per il campione in carica Collarini-Koci.Categoria Speciali con 9 equipaggi alla partenza e l’esordio di un nuovo prototipo dalle caratteristiche tecniche sicuramente interessanti che siamo certi stupirà nel corso del Trofeo. Terzo posto per Acerni-Bondi del Team Acerni Off Road capace in molte prove di strappare fragorosi applausi al pubblico presente. Secondo posto per l’equipaggio Santagata-Mastracchio del Team Tekno Auto protagonista di una continua lotta con i colleghi di Team Protano-Del Sorbo che hanno alla fine prevalso.

www.xtc4x4.it



Nicola Bianchi, responsabile ed ideatore dell’XTC

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=-bHK0rfw0jo[/youtube]

XTC Extreme Trophy Challenge

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close