Calendari raduniEventiNews

FIF protagonista al 4x4Fest 2012

Con il 4×4 Fest torna a Carrara passione e cultura per l’off-road. La Federazione Italiana Fuoristrada partner ufficiale per la realizzazione di eventi tecnici. Con un successo che nell’edizione passata ha superato le 30.000 presenze, il “4×4 Fest”, Salone Internazionale dell’auto a trazione integrale, è pronto ad aprire le porte per la sua 12esima edizione. In programma dal prossimo 12 ottobre, fino al 14, il 4×4 Fest si presenta come l’unica vera manifestazione dedicata non soltanto al prodotto automobilistico e ai mezzi da lavoro, quanto a quella passione che accomuna tutto il pubblico dell’off road. Il 2012 segna un ingresso importante, quello della Federazione Italiana Fuoristrada, che da presenza istituzionale e espositiva degli anni passati, di comune accordo con CarraraFiere che organizza la manifestazione nello splendido complesso di Marina di Carrara , si propone come “macchina” organizzativa di tutte le attività, curandone in prima persona la gestione, grazie al supporto dei tecnici e degli istruttori federali. “Ritengo che essere protagonisti di questa manifestazione, unica nel suo genere, rappresenti per noi non tanto una vetrina espositiva, quanto un motivo d’orgoglio che ci da la possibilità di diffondere e promuovere l’importanza della cultura e della formazione” ha commentato Vincenzo Sapienza, Presidente della Federazione Italiana Fuoristrada, “è nostro dovere” – prosegue Sapienza – “metterci a diretto contatto con i Soci della FIF e con tutti gli appassionati del 4×4, come forse fino ad oggi non è stato mai fatto. In questo particolare momento di difficoltà economiche, col prezzo del carburante che ha superato la soglia dei due Euro a litro, anche le passioni più grandi rischiano di essere annientate: ci aspettiamo dunque una concreta partecipazione dei costruttori ad un evento che promuove prima di tutto i loro prodotti”. Esprime soddisfazione per la disponibilità della Federazione il direttore di CarraraFiere Paris Mazzanti, il quale sottolinea che “si tratta di un impegno di alto profilo che dimostra quanto la Federazione continui a credere nella nostra manifestazione è il risultato di una sinergia che abbiamo sempre coltivato con attenzione in un clima di reciproca collaborazione non solo per promuovere l’evento ma, per sostenere l’intero comparto del fuoristrada.” Il 4×4 Fest sarà, come sempre, un’occasione per fare spettacolo, all’interno di un complesso fieristico, distribuito su oltre 90.000 mq, ma anche al di fuori. Il territorio circostante offre infatti l’opportunità unica di effettuare visite all’interno delle cave di Marmo Bianco, scenario unico al mondo, e anche quest’anno, la Federazione Italiana Fuoristrada, organizzerà il celebre “Raduno delle cave”, dando la possibilità di partecipare con veicolo proprio, o utilizzando quelli messi a disposizione dalla Scuola Federale FIF. Da segnalare inoltre, per tutti i patiti del Brand, il raduno monomarca dedicato ai possessori di veicoli 4×4 Suzuki, occasione che potrebbe riservare anche una piacevole sorpresa.

Info: www.fif4x4.it

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close