C.I. Cross C. RallyEventiMitsubishiModelliNewsRacing

Le vetture RalliArt Off Road Italy pronte per la Baja Espana Aragon

Dopo le trasferte in terra araba, la Coppa del Mondo FIA Cross Country Rallies torna in Europa con la Baja Espana-Aragon, che quest’anno celebra il suo trentennale. Per l’occasione, la competizione si svolgerà quasi interamente nella provincia di Teruel, all’interno della comunità autonoma dell’Aragona, nella Spagna orientale, offrendo ai piloti un percorso nuovo rispetto agli anni passati, ma altrettanto impegnativo, che arriverà in alcuni tratti fino a 1.200 metri di altezza, regalando viste e panorami spettacolari. Il format della gara invece rimarrà simile, con 700 km di prove speciali divise in 4 settori ed il prologo. Quest’ultimo si svolgerà venerdì 19 luglio, dopo le verifiche tecniche ed amministrative previste il giorno precedente, e sarà costituito da 6 km in cui i piloti inizieranno a darsi battaglia per determinare l’ordine di partenza del primo settore selettivo, previsto la mattina di sabato 20 luglio, quando la competizione entrerà nel vivo dalle 8.30 con la speciale di 160 km e la successiva di 188 km. La domenica le prove si ripeteranno con altri due settori, sempre da 160 e 188 km. Il team RalliArt Off Road Italy torna in Spagna con la sua armata di veicoli Mitsubishi, pronto a ripetere il grande successo dell’anno precedente, quando la squadra italiana ha completamente dominato il podio T2 con 3 equipaggi nelle prime 3 posizioni: Varela 1°, Borsoi 2° e Salvi 3°.
A contendersi la vittoria quest’anno con il Pajero T2 ci saranno i portoghesi Rómulo Branco e João Serôdio che, con ottime prestazioni in ogni tappa mondiale finora disputata con RalliArt, sono attualmente 2° in classifica generale di Coppa e puntano dritti verso il Titolo, incalzati però dai propri compagni di squadra, i brasiliani Marco De Moraes e Eduardo du Sachs, al 3° posto con un solo punto di differenza, che in Spagna promettono grandi risultati, dopo il 1° posto a Pordenone e il 4° in Qatar. Nell’abitacolo del Mitsubishi Pajero T2 RalliArt anche Elvis Borsoi e Stefano Rossi, l’equipaggio che lo scorso anno ha saputo mettersi in evidenza in terra spagnola con la conquista della 2° posizione assoluta T2, ed i fratelli Lucio e Carmine Salvi, anch’essi determinati a salire nuovamente sul podio dopo il 3° posto del 2012.
Con l’armata RalliArt alla Baja Espana-Aragon, ci saranno anche Alessandro e Paolo Trivini Bellini, piloti esperti e molto conosciuti nel cross country rallies con all’attivo podi e vittorie mondiali, tra cui il 3° posto assoluto T2 nella Coppa del Mondo 2011. Il team RalliArt Off Road Italy, campione in carica, punta nuovamente al Titolo nella categoria T2, data la grande resistenza ed affidabilità dei propri mezzi che ha reso la squadra uno dei team più quotati a livello mondiale per i risultati ottenuti nel tempo. RalliArt ha al suo attivo 13 veicoli da competizione, di cui 7 della categoria T2, a disposizione dei piloti che vogliono affrontare le più importanti competizioni internazionali con mezzi altamente competitivi.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close