C.I. Cross C. RallyEventiNewsRacing

Parte a settembre la Balkan Breslau Rallye 2013

Montagne, sole mare e tanta adrenalina da scatenare fuoristrada e non solo! Dopo solo due anni dalla sua nascita, Balkan Breslau Rallye è una gara entrata così tanto nel cuore delle persone che vi hanno partecipato che non possono più farne a meno. La competizione è degna del nome Breslau, con paesaggi incantevoli che fanno da cornice ai piloti lungo le prove speciali ed i trasferimenti, con campi ben organizzati dove si vive un’atmosfera simile a quella che si respira quando si è in vacanza con gli amici. Insomma un appuntamento da non perdere che sis volgerà sal 14 al 21 settembre prossimi, correndo in fuoristrada dalle montagne al Mar Nero!

PERCORSO – La Balkan Breslau è una manifestazione non solo per i piloti estremi; è anche una gara per gli amanti della velocità e quindi è ammessa anche la categoria Cross Country. Sono quindi in programma 1800 chilometri di corsa per gli specialisti Rallyraid e 1300 per gli esperti dell’extreme. Lunghe prove speciali che attraversano paesaggi da favola, campi sulla spiaggia e nelle foreste senza però essere lontani dalle comodità delle città sono le caratteristiche principali della Balkan Breslau Rallye.

FLY AND DRIVE – La Bulgaria è lontana ma non è alla fine del mondo. L’organizzazione ha previsto un servizio gratuito di navetta dall’aeroporto di arrivo al campo base. La navetta sarà operativa ad orari prestabiliti e nei giorni prima della partenza e dopo la gara. Inviaci il tuo piano di volo e prenota la navetta. La prenotazione / organizzazione degli alberghi vicino ai campo per motivi tecnici non sarà possibile effettuarla con la registrazione on-line; se siete interessati, vi preghiamo di scriverci a info@rallye-breslau.com.

TRASPORTO VEICOLI – E’ possibile organizzare dall’Italia l’invio dei veicoli da gara su bisarche o camion anche con largo anticipo e grazie alla disponibilità dell’organizzazione è possibile depositare gli stessi a pochi chilometri dalla partenza in un luogo chiuso e sorvegliato.

TRACKING SYSTEM ANS TIME KEEPING – Il nuovo sistema è stato progettato specificamente per la Balkan Breslau Rallye incrementando il sistema di registrazione dei tempi con una nuova funzione: il tracker GPS. Saldamente fissato al veicolo, il tracker GPS permette una ricostruzione esatta del percorso, dei bonus, dei tempo esatti e di fornire la posizione esatta per assistenza in casi di lesioni personali; sarà anche fondamentale per il controllo del rispetto dei limiti di velocità. I dati verranno scaricati immediatamente al traguardo con una velocizzazione della stesura delle classifiche. CATEGORIE: 4×4, Moto, Quad, Side by Side.

Nuovo vertice al Rally Breslau – Cambio al vertice dello staff della Breslau! Alexander Kovatchev ha assunto la completa responsabilità della più famosa competizione europea di fuoristrada. Dal 2010, Alexander Kovatchev e Henrik Strasser hanno rappresentato il binomio alla testa della leggendaria gara ma ora che Strasser, per motivi personali, ha rassegnato le dimissioni cedendo le proprie azioni a Kovatchev, il bulgaro è di fatto l’unico titolare del marchio Breslau. Non siamo di fronte ad un divorzio; Henrik Strasser e il Rally Breslau collaborano ancora insieme; il bavarese metterà a disposizione della corsa la sua esperienza per la realizzazione dei tracciati della Poland Breslau. Alexander Kovatchev in una recente intervista ha dichiarato: “Mi rammarico per la decisione presa da Henrik Strasser, ma la rispetto e comprendo le sue motivazioni”. Alex Kovatchev, imprenditore e pilota offroad bulgaro, ha studiato e si è formato in Germania. Nella sua carriera sportiva ha ottenuto numerosi successi internazionali ed è stato più volte concorrente alla Breslau prima di iniziare, nel 2010, la sua avventura come organizzatore al fianco di Strasser. Kovatchev è inoltre direttore di gara della Baja 300 Mitteldeutschland. La nuova direzione della Breslau, che quest’anno festeggia la sua 20° edizione, può contare sull’indispensabile contributo di un team collaudato che permetterà di mantenere e migliorare gli standard qualitativi che hanno reso famosa questa corsa.

 

 

 

 

Info: Paolo Baraldi info@paolobaraldi.it – www.rallye-breslau.com

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close