C.I. Cross C. RallyEventiMitsubishiModelliNews

RalliArt Off Road Italy annuncia la formazione ufficiale all’Italian Baja

L’inizio del Campionato Mondiale Cross-Country Rally 2012 è alle porte con l’appuntamento a Pordenone in occasione dell’Italian Baja, la tappa italiana arrivata alla sua 19ª edizione. RalliArt Off Road Italy, squadra ufficiale Mitsubishi Italia, sarà presente con un’ampia formazione che toccherà tutte e quattro le categorie in gara. Per la categoria T1, RalliArt Off Road Italy schiera l’equipaggio formato da Riccardo Colombo e Rudy Briani a bordo del potente L200 con il quale sono diventati Campioni Italiani assoluti nel 2009. Nell’abitacolo del secondo L200 appena finito di costruire saranno invece ai blocchi di partenza con l’intento di collaudare la vettura Pierpaolo Larini e Pietro Musacchia, piloti RalliArt da molti anni con un curriculum off-road di grande livello. Per la categoria T2, come già annunciato, RalliArt porta per la prima volta all’Italian Baja due equipaggi sudamericani, composti da importanti piloti a livello mondiale. Il Pajero Mitsubishi New DI-D T2 sarà guidato da Reinaldo Varela, 7 volte Campione brasiliano Cross Country Rally e 4 volte Campione Paulista, nonché Campione mondiale Cross Country Rally categoria TT3 nel 2001, nel mondo delle corse automobilistiche da 30 anni e con alle spalle più di 100 vittorie. Varela sarà navigato da Gustavo Gugelmin, campione Rally dos Sertões categoria T2 nel 2008 e vincitore del Campionato Mitsubishi Cup nel 2011. Con vettura analoga, competeranno Marco Moraes, campione Rally dos Sertões categoria T2 nel 2008 e vincitore del Campionato Mitsubishi Cup nel 2011, navigato da Eduardo Sacks, esperto navigatore brasiliano. Con 2 nuove vetture Pajero New Di-D SW saranno nei ranghi RalliArt l’esperto pilota Carmine Salvi, in coppia con il fratello Lucio, con cui divide l’abitacolo dei fuoristrada Mitsubishi da molti anni e l’equipaggio composto da Elvis Borsoi, pluricampione italiano Cross Country Trofeo TH Csai, navigato da Roberto Briani, con il team da più di 10 anni. RalliArt Off Road Italy sarà presente all’Italian Baja anche con l’Iveco Eurocargo 140 E 24 per la categoria T4, mezzo con il quale Renato Rickler, Team Manager, ha appena affrontato e concluso la Dakar 2012. Rickler, in occasione della gara italiana, sarà affiancato da Alberto Rovagnati, con cui ha già diviso l’abitacolo del potente camion in diverse gare internazionali, e Alessio De Angelis, pilota RalliArt Campione Italiano T2 nel 2009. Inoltre, per la categoria T3, RalliArt Off Road Italy schiera i T3 Light, gli innovativi veicoli costruiti da Danisi Engineering secondo i requisiti della classe FIA T3 Light, che hanno dato prova di grande affidabilità e velocità in ogni terreno in cui sono stati testati, grazie alla loro grande potenza unita alla straordinaria leggerezza che esalta le prestazioni di frenata ed il comportamento dinamico, rendendolo competitivo nei confronti delle categorie superiori. I due T3 in gara saranno guidati da Paolo Leonardo Biglieri, pilota argentino, e Claudio Marenco, pilota torinese esperto rallista in competizioni internazionali con all’attivo centinaia di gare. Le verifiche tecniche e sportive dell’Italian Baja inizieranno giovedì 15 marzo presso la Fiera di Pordenone. La gara si svolgerà in tre tappe suddivise tra venerdì, sabato e domenica, con podio e premiazione finale nel pomeriggio del 18. Dopo la superspeciale del venerdì di circa 10 km, i piloti percorreranno il settore selettivo unico ripetendolo due volte il sabato ed altre due volte la domenica in senso inverso, per un totale di circa 400 km.

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close