C.I. Cross C. RallyEventiNewsRacing

RalliArt Off Road Italy conclude il Sealine Cross Country con ottimi risultati

Il Team italiano RalliArt Off Road Italy conquista il Podio T2 nella classifica generale della Coppa del Mondo FIA Cross Country Rallies, con Romulo Branco al 2° posto e Marco de Moraes sul 3° gradino ad un solo punto di distacco dal compagno di squadra. Il terzo appuntamento FIA Word Cup for Cross Country Rallies si è concluso nel deserto del Qatar, tra sabbia, dune e pietre che hanno reso la vita difficile a tutti i piloti impegnati in una tra le più ardue competizioni mondiali. Dopo 4 giorni in cui si sono disputati altrettanti settori selettivi, per un totale di ben 1500 km, Marco de Moraes, in questa occasione navigato da Kléber Cincea, ha conquistato il 4° posto T2 e il 9° in classifica generale, concludendo nella “Top Ten” la sua prima partecipazione in Qatar. Un ottimo risultato per il brasiliano che è attualmente al 3° posto nella classifica della Coppa del Mondo dopo 3 gare, ad un solo punto dal compagno di squadra Branco. “Dopo Abu Dhabi pensavo di essere abbastanza preparato per questo appuntamento ma ho capito che il Sealine è una gara unica e più insidiosa di quello che pensavo – afferma Moraes Ogni giorno abbiamo affrontato sabbia e pietre, che sono come lame per gli pneumatici. Per questo, sono davvero soddisfatto di essere nella Top Ten finale, è un ottimo risultato che mi da ancora più entusiasmo per le prossime tappe.”
Con RalliArt è stato presente anche l’equipaggio portoghese formato da Rómulo Branco e João Serôdio che, dopo il 2° posto all’Italian Baja e il 4° ad Abu Dhabi, ha concluso il Sealine Cross Country in 6° posizione di categoria e in 13° assoluta, tenendosi stretto il 2° gradino virtuale del Podio Mondiale T2. “La prova è stata difficile in ogni settore con diversi imprevisti e ostacoli da superare, ma alla fine sono veramente soddisfatto del risultato che ci vede attualmente al 2° posto nel Mondiale – dichiara Branco – Dopo il deserto, siamo impazienti di competere ancora nelle altre gare della Coppa del Mondo.”
Peccato per il campione in carica T2 Reinaldo Varela, quest’anno nella categoria T1, che dopo un inizio gara eccellente ha avuto un incidente a causa di una duna molto insidiosa ed è stato costretto al ritiro. Il team RalliArt Off Road Italy è ora pronto per una nuova sfida molto particolare: il Rally Greece Off Road, che si disputerà in Grecia dal 24 al 26 maggio. All’innovativa competizione off-road potranno partecipare tutti, dai professionisti con vetture all’interno delle categorie FIA, ai semplici appassionati con qualsiasi mezzo 4×4, anche senza dotazioni di sicurezza, in un tracciato appositamente ideato per far emozionare e divertire. Il prossimo appuntamento con la Coppa del Mondo si svolgerà invece dal 19 al 21 luglio con la Baja Espana-Aragon.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close