C.I. Cross C. RallyEventiMitsubishiModelliNewsRacing

RalliArt Off Road Italy domina il podio T2 all’Italian Baja Coppa del Mondo FIA Cross Country Rallies

MARCOS DE MORAES (BRA)
Marcos de Moraes e Eduardo du Sachs

Il team italiano RalliArt Off Road Italy ha conquistato la vetta della classifica o T2 nella prima tappa della Coppa del Mondo FIA Cross Country Rallies con Moraes 1° e Branco 2°PORDENONE 2013 – All‘Italian Baja il team RalliArt Off Road Italy, campione 2012 T2 con il pilota Reinaldo Varela, attualmente 1° in classifica mondiale, ha conquistato il podio T2 dominando la gara con l’equipaggio brasiliano formato da Marcos de Moraes e Eduardo du Sachs, 1° assoluti di categoria, e i portoghesi Rómulo Branco e João Serôdio, che hanno concluso al 2° posto.

italian_baja_2013_cross_country-rally-world-cup
Rómulo Branco e João Serôdio – Pajero Mitsubishi del team RalliArt

LA GARA – Moraes, con il Pajero Mitsubishi T2, ha subito vinto la prima prova speciale venerdì pomeriggio, quando i più di 40 equipaggi partecipanti al mondiale hanno inaugurato ufficialmente la gara con i 7,75 km di prologo, dopo la parata in Piazza del Popolo a Sacile. Il brasiliano, al suo secondo anno nei ranghi RalliArt, ha portato avanti una gara veloce e costante, costituita da circa 340 km totali, conquistando la 1° posizione in 4 speciali e mantenendosi sempre tra i primi in classifica, fino all’ultimo settore di domenica, quando si è definitivamente impadronito del titolo T2.
Una gara emozionante e combattuta a colpi di secondi – ha affermato Moraes – sono molto contento del risultato anche perché sarà fondamentale per l’andamento del mondiale. Abbiamo vinto la prima battaglia e siamo pronti ad affrontare le prossime con il team”.

A contendersi fino alla fine la vittoria con i compagni di squadra di oltre oceano, i portoghesi Rómulo Branco e João Serôdio, alla loro prima volta con il Pajero Mitsubishi del team RalliArt. L’equipaggio ha concluso in 2° posizione T2, a soli 30 secondi dal primo, dopo una gara sempre al top, costellata da primi, secondi e terzi posti nelle speciali. Un’eccellente prestazione per i portoghesi, che si sono dichiarati molto soddisfatti e pronti per le tappe successive.

Elvis Borsoi e Stefano Rossi in volo

Ottima gara anche per Elvis Borsoi ed il suo navigatore Stefano Rossi con il Pajero Mitsubishi. Borsoi, che nel 2012 con RalliArt ha conquistato la 3° posizione assoluta nel Mondiale T2, ha iniziato la gara con buoni piazzamenti, ma ha poi perso minuti preziosi nel secondo settore selettivo di sabato a causa della foratura di una gomma. L’equipaggio RalliArt, nonostante l’accaduto, è ripartito più forte di prima e ha vinto ben 4 speciali e 3 secondi posti.
Abbiamo concluso l’Italian Baja in 6° posizione assoluta T2 ed è già in sé un buon risultato – ha affermato Rossi – ma è un peccato aver perso ben 8 minuti nel cambio della gomma, dato che il nostro distacco finale con Moraes, primo in classifica, è di soli 6 minuti e 37 secondi, quindi avremmo benissimo potuto vincere la gara. La vettura è perfetta e siamo sicuri che ci rifaremo.”

Quinti assoluti nel mondiale T2 i fratelli Lucio e Carmine Salvi, dopo essere rimasti sempre nella top ten in ognuno degli 11 settori che hanno composto la gara italiana. I Salvi, da molti anni con RalliArt, hanno anche conquistato il 3° posto assoluto sul Podio del Campionato Italiano Cross Country Rallies ed il 1° posto tra i T2 italiani.
[singlepic id=8202 w=600 h=500 float=none]

Una grande gara anche quella di Riccardo Colombo, navigato da Rudy Briani, che ha fatto registrare tempi eccellenti con il Mitsubishi L200 T1 RalliArt, scalando la classifica mondiale nelle prime 5 speciali. Proprio quando Colombo era saldamente 1° nella classifica assoluta del Campionato Italiano e 10° in quello Mondiale, all’entrata della sesta prova ha avuto una rottura al motore ed è stato costretto al ritiro. Ritirato anche il T3 Light guidato da Paolo Biglieri e Massimiliano Catarsi per un problema nella prima speciale.
[singlepic id=8175 w=600 h=500 float=none]

PROSSIMO APPUNTAMENTO: Il team RalliArt Off Road Italy è pronto per la prossima tappa della Coppa del Mondo, l’Abu Dhabi Desert Challenge, che si svolgerà tra le dune del deserto dal 4 all’11 aprile.

[singlepic id=8194 w=600 h=500 float=none]

 

CRONOLOGIA DELLA GARA

VENERDI – E’ iniziata venerdì 15 marzo, la 20° edizione dell’Italian Baja, prima tappa della Coppa del Mondo FIA Cross Country Rallies. Gli equipaggi RalliArt hanno affrontato la super speciale di poco più di 7 km nell’entroterra di Pordenone, dopo la partenza ufficiale da Piazza del Popolo a Sacile ed il successivo trasferimento a Cordenons, zona “Colonia”, lungo l’argine del Meduna.

Colombo e Briani, con il performante Mitsubishi L200, si sono posizionati al 12° posto nella classifica generale, preparandosi alle speciali del sabato. I brasiliani Moraes e Sachs hanno subito conquistato la vetta della classifica T2, seguiti dall’altro equipaggio sudamericano in gara con Ralliart formato da Branco e Serodio al 3° posto e dagli italiani Borsoi e Rossi al 4°. Quinti i fratelli Salvi. Qualche problema per il T3 di Biglieri e Catarsi, costretti al ritiro. Oggi le speciali saranno ben 6 con partenza alle 8.30 del mattino.

SABATO Moraes in vetta alla classifica T2 – Conclusa la seconda giornata di gara all’Italian Baja con un tour de force concluso da poco ed iniziato questa mattina alle 7.30.  Sei settori selettivi affrontati dai piloti RalliArt. Marcos de Moraes è sempre al 1° posto nella classifica generale T2 !  Salvi 4° T2, Borsoi 7° T2 (nella seconda speciale di oggi ha forato una ruota e ha perso diversi minuti, ma nelle successive ha recuperato in classifica), Branco 8° T2. Colombo, dopo una gara eccellente, proprio quando teneva in pugno il 1° posto nel Campionato Italiano e la 10° posizione nel Mondiale, ha avuto una rottura ed è stato costretto al ritiro. Domani le ultime 4 speciali.
Italian Baja in dirittura d’arrivo: gli equipaggi RalliArt in vetta alla classifica T2 -Gli equipaggi hanno affrontato un tour de force di ben 6 speciali, iniziato la mattina alle 7.30 e finito più di 10 ore dopo. Primo tra i T2 l’equipaggio RalliArt formato dai portoghesi Romulo Branco e Joao Serodio, seguiti dai brasiliano Marcos de Moraes e Eduardo Sachs, sempre sul Pajero Mitsubishi del team RalliArt che quindi domina al momento il podio virtuale. Molto bene anche i fratelli Lucio e Carmine Salvi al 5° posto. Borsoi 8° in T2 a fine giornata dopo aver forato una gomma nella seconda speciale. Colombo, dopo una gara eccellente, proprio quando teneva in pugno il 1° posto nel Campionato Italiano e la 10° posizione nel Mondiale, ha avuto una rottura ed è stato costretto al ritiro. Oggi le ultime 4 speciali che decreteranno i campioni della 20° edizione dell’Italian Baja.

ELVIS BORSOI – STEFANO ROSSI su Mitsubishi Rally Art

RalliArt Off Road Italy domina il podio T2 all’Italian Baja con Moraes 1° e Branco 2° – Si è appena conclusa la prima tappa della Coppa del Mondo FIA Cross Country Rallies a Pordenone con l’Italian Baja. Il team italiano RalliArt Off Road Italy domina il podio T2 con l’equipaggio formato dai brasiliani Marcos de Moraes e Eduardo du Sachs, che portano il Pajero Mitsubishi in vetta alla classifica delle vetture di serie, dopo una gara sempre al massimo, iniziata venerdì con la super speciale, proseguita sabato con ben 6 settori selettivi e arrivata alla conclusione oggi con le ultime 4 prove. Sul secondo gradino del podio i portoghesi Romulo Branco e Joao Serodio con il Pajero T2 RalliArt, che fino all’ultimo hanno conteso la prima posizione con i compagni di squadra di oltre oceano. I fratelli Salvi chiudono in 5° posizione T2 seguiti da Borsoi e Rossi al 6° posto, dopo un’ottima gara in rimonta dato il tempo perso per cambiare una gomma forata nella seconda speciale di ieri. Dopo la conquista della classifica T2 nella tappa italiana, il team RalliArt si prepara per l’Abu Dhabi Desert Challenge ad aprile.

I fratelli Salvi su Mitsubishi della Rally Art
Elvis Borsi e Stefano Rossi
Marcos de Moraes e Eduardo du Sachs

 

FOTOGRAFIE Italian Baja Pordenone

– foto sabato Italian Baja Cross Country Rally sabato QUI

– foto salto domenica Italian Baja Cross Country Rally QUI

– foto domenica Italian Baja Cross Country Rally QUI

– foto domenica Parco chiuso Italian Baja Cross Country Rally QUI


CLASSIFICHE ed ELENCO ISCRITTI

Classifica ASSOLUTA prima prova mondiale cross country Italian Baja SCARICA QUI

Classifica_ASSOLUTA Campionato  italiano Cross Country Rally_prima_gara_LINK QUI

Elenco_iscritti_italian_Baja_2013_cross_country_rally

LEGGI ANCHE: tutti i risultati e andamento gara ITALIAN BAJA link QUI

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close