EventiRacing

Rally Greece Off Road, grande competizione internazionale e primo round del Piston Cup 4×4 2013

Grande competizione, panorami mozzafiato, diverse tipologie di tracciato: il Rally Greece Off Road si è svolta da venerdì 24 a domenica 26 maggio sotto il sole della Grecia, con equipaggi provenienti da varie nazionalità. Con base nella città di Kalavryta, una delle mete più popolari del turismo invernale in Grecia, a soli 77 km da Patrasso e 200 km da Atene, il rally raid internazionale ha percorso la parte Nord Ovest del Peloponneso per un totale di circa 380 km in 5 Prove Speciali. Ideato da 4 esperti organizzatori di diverse nazionalità: OffRoadTeam, AtlasTeam4x4, DrivEvent e 3A-Adventures, la particolarità dell’evento è stata quella di unire equipaggi esperti Senior, Junior e Rookie in differenti percorsi che hanno coinvolto anche Moto e Quad, con l’obiettivo di diventare un appuntamento annuale costante. Il ritrovo è stato venerdì 24 maggio a Kalavryta, dove si è svolta la Super Speciale di circa 10 km. Sabato e Domenica si sono disputate le 5 prove Speciali su due percorsi di circa 32 km e 50 km, con parco assistenza in centro al paese. Sul gradino più alto del podio il pilota greco Stavros Dimitriadis con il Pajero Mitsubishi del team Buff Racing. Primi tra i T2 invece gli italiani Claudio Busseni e Rudy Briani con il Mitsubishi Pajero 3.2 del team RalliArt Off Road Italy, che si sono posizionati al 3° posto assoluto, a soli pochi secondi di distacco dal secondo.

 

L’edizione 2013 è stata emozionante e adrenalinica per tutti gli equipaggi, che hanno guidato su ogni tipo di fondo in percorsi sapientemente creati per le differenti capacità ed esperienze dei piloti in gara, immersi in un’atmosfera suggestiva tra le montagne elleniche. Soprattutto la prova più lunga era un mix di tutto quanto ci si aspetta da una gara di rally raid: tratti veloci, navigazione, tratti tecnici e guidati, panorama mozzafiato e sole splendente.
La Rally Greece Off Road è la prima di 3 eventi che compongono la Piston Cup 4×4 2013, il secondo sarà la “The Cannonball” che si svolgerà presso lo Sport Village, all’interno della tenuta privata Il Ciocco a Barga, provincia di Lucca, in Toscana, il 19 e 20 Ottobre 2013, mentre il terzo evento della Piston Cup 4×4 sarà la gara di Clivio, organizzata dal Varese 4×4 il 23 e 24 Novembre 2013. Il vincitore assoluto della Piston Cup sarà l’equipaggio che avrà ottenuto il miglior risultato nella classifica assoluta, sommando le tre manifestazioni.

 

 

Ancora un successo per i T2 del team RalliArt Off Road Italy – Vittoria T2 e 3° posto assoluto per l’equipaggio RalliArt Off Road Italy formato da Claudio Busseni e Rudy Briani con il Mitsubishi Pajero 3.2 al Rally Greece Off Road, la competizione internazionale che si è svolta nell’entroterra greco dal 24 al 26 maggio. Mantenendo una gara regolare e veloce, Busseni è sempre rimasto ai vertici della classifica, sommando ottime posizioni con cui ha conquistato il 3° gradino del podio finale e si è proclamato Campione sul podio T2, seguito dal compagno di squadra Marco Zucchi, in coppia con Umberto Fiori sul Pajero Mitsubishi del team RalliArt. Zucchi ha concluso la tre giorni in Grecia al 5° posto assoluto rimanendo nella Top Ten in ogni speciale con un ottimo 4° posto nell’ultima prova. Peccato per Stefano Marrini in coppia con Giacomo Tognarini, anch’essi in gara con il Pajero RalliArt, che hanno avuto un incidente nella prima speciale e sono stati costretti al ritiro. Bene l’italiano Giorgio Bertoni, in coppia con Oliverio, 4° assoluti, e l’equipaggio formato da Mirko Zabai e Sandro Sanesi al 9° posto, seguiti da Mirco Del Bosco e Andrea Pilati in 10° posizione. Con base nella città di Kalavryta, una delle mete più popolari del turismo invernale in Grecia, a soli 77 km da Patrasso e 200 km da Atene, il Rally Greece Off Road ha ripreso vita dopo tanti anni con un’organizzazione impeccabile, percorrendo la parte Nord Ovest del Peloponneso per un totale di circa 380 km in 7 Prove Speciali. Ideato da 4 esperti organizzatori di diverse nazionalità: OffRoadTeam, AtlasTeam4x4, DrivEvent e 3A-Adventures, la particolarità dell’evento è stata quella di unire equipaggi esperti Senior, Junior e Rookie in differenti percorsi che hanno coinvolto anche Moto e Quad, con l’obiettivo di diventare un appuntamento annuale costante sempre più ambito. Il ritrovo è stato venerdì 24 maggio al Porto di Patrasso per il briefing e la consegna dei road book, per poi proseguire subito verso Kalavryta, dove si è svolta la Super Speciale di circa 10 km. Sabato e Domenica si sono disputate le 7 prove Speciali su due percorsi di circa 32 km e 50 km, con parco assistenza ogni 100 km. L’edizione 2013 è stata emozionante e adrenalinica per tutti gli equipaggi, che hanno guidato su ogni tipo di fondo in percorsi sapientemente creati per le differenti capacità ed esperienze dei piloti in gara, immersi in un panorama mozzafiato tra le montagne elleniche. La particolarità della competizione è stata l’atmosfera di divertimento, amicizia e collaborazione che ogni partecipante ha respirato, ritrovando così il vero spirito delle gare di un tempo.

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close