EventiModelliNewsSuzuki

Suzuki Rally Cup, la prima finale a Paolo Amorisco

Chi altro poteva vincere al Rally del Tartufo se non un cuneese? Non poteva sfuggire a Paolo Amorisco la vittoria nel rally intitolato al prelibato tubero originario della sua terra. Alla prima prova della fase finale della Suzuki Rally Cup, in coppia con Alessandra Cavallotto, il portacolori della Meteco Corse ha ribadito la leadership nel monomarca delle Swift Sport 1600 Gruppo N2, riuscendo per la prima volta nella stagione a superare Alessandro Uliana, suo diretto rivale nella corsa al trofeo, secondo in gara ed ora anche secondo della classifica assoluta, a venticinque lunghezze da Amorisco, ma con un solo punto su Filippo Visconti, terzo in graduatoria dopo aver tagliato il traguardo al terzo posto assoluto ed al primo tra le vetture in versione Racing Start. La gara sulle otto prove speciali, in origine avrebbero dovuto essere nove ma la prima è stata sospesa per un incidente, è stata praticamente a senso unico con Amorisco gran primo dall’iniziale frazione cronometrata disegnata tra i noccioleti e le vigne di “Madonna della Neve”, sino all’ultima di “Vesime” – luoghi sacri per il rallismo astigiano-. Strade sulle quali il piemontese ha fatto la differenza, mentre il trevigiano della TRT La Scuderia s’è difeso tenendo alto il ritmo nei chilometri iniziali, calando poi dalla terza piesse per il cedimento del corteco dell’ammortizzatore anteriore sinistro della sua Swift Sport 1600, ma è stato bravo a tenere una posizione con i grandi problemi di assetto che ne sono derivati, assicurandosi i preziosi punti della piazza d’onore. Andrea Vineis è il protagonista mancato troppo presto. Veloce e grintoso, il biellese della Cars  For Fun avrebbe potuto avvicinare le prestazioni del cuneese vincitore della terz’ultima tappa della Rally Cup, ed infatti ci ha provato senza molto costrutto. Anzi, rimediando una battuta d’arresto buona per essere scartata. Dopo dodici ore di gara, una sfida serrata e tutta di rimonta, è giunto terzo sul podio del “Tartufo” il piacentino Filippo Visconti. Partito bene l’emiliano portacolori della Proracing, al volante della Swift in versione Racing Start è riuscito addirittura a piazzare riscontri cronometrici ai primi posti tra i trofeisti di Classe N2, ma è stato rallentato sulla piesse quattro da un concorrente terminato in testacoda. Visconti ha perso così tempo prezioso favorendo il sorpasso di Marco Cappello, che lo ha seguito a ruota, ed è stato costretto alla rimonta coronata con il controsorpasso proprio in occasione della prova speciale conclusiva. Cappello, con la vettura nei colori della Millenium Sport Promotion, ha chiuso la sua prova al quarto posto assoluto, precedendo il piemontese Roberto Mollo, terzo della Racing Start, sesto l’emiliano era “Cerutti Gino” della GR Sport. Più sfortunati sono stati quindi Marco Soliani, tradito dalle insidie delle strade che attraversano le vigne astigiane nel corso della prova speciale numero 2, ed il siciliano Sergio Denaro ritiratosi poco più avanti.

 

 

Classifica dopo nove prove speciali: 1. Amorisco – Cavallotto in 52’39”1; 2. Uliana – Palitta a 37”3; 3. Visconti – Gravaghi a 2’23”3; 4. Cappello – Fabbian a 2’31”3; 5. Mollo – Piovano a 7’40”4; 6. “Cerutti Gino” – Guzzi a 10’31”7

I vincenti del 2013. Girone A, Rally il Ciocco: Uliana; Rally Del Taro: Pini; Rally della Marca: Uliana; Girone B, Rally 1000 Miglia: Vineis; Rally della Lanterna: Amorisco; Rally del Casentino: Amorisco; Rally del Tartufo: Amorisco.

Classifiche Suzuki Rally Cup: 1. Amorisco punti 93; 2. Uliana 68; 3. Visconti 67; 4. Vineis 61; Rivia 46; 6. Soliani 45; 7. Denaro 44; 8. Saresera 42; 9. Mollo 40; 10. Cappello 34; 11. Pini 25; 12. “Cerutti Gino” 24; 13 Rivaldi 15; 14. Le Coultre 14; 15. Mandelli 10; 16. Palmiero 9; 17. Bertolini 8; 18. Pansa 4

Calendario Suzuki Rally Cup 2013: Girone A (coeff. 1); 22-23 Marzo 36° Rally il Ciocco e Valle del Serchio; 4-5 maggio 20° Rally Internazionale Del Taro (PR); 14 -15 Giugno 30° Rally della Marca; Girone B (coeff. 1) 12-13 Aprile 37° Rally 1000 Miglia; 24-25 Maggio 29° Rally della Lanterna; 5-6 luglio Rally del Casentino; Girone Finale (coeff. 2) 27-28 Luglio 25° Rally del Tartufo; 31 Agosto – 1 Settembre 49° Rally del Friuli e Alpi Orientali; 11-12 Ottobre 55° Rally di Sanremo.

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close