JeepModelliNews

Jeep Renegade 2015: il nuovo Small SUV in anteprima al Salone di Ginevra 2014

Dopo aver stabilito il record assoluto di vendite mondiali per il secondo anno consecutivo, con oltre 731 mila unità vendute, il marchio Jeep sceglie il palcoscenico del Salone di Ginevra 2014 per presentare al pubblico tre importanti anteprime: la nuova Jeep Renegade, il primo Small SUV Jeep e la prima vettura del marchio americano progettata in USA, costruita in Italia e venduta in più di 100 nazioni nel mondo, la nuova generazione del Medium SUV Jeep Cherokee equipaggiata con motore turbodiesel da 2,0 litri e cambio automatico a nove marce e l’inedita serie speciale Jeep Wrangler Rubicon “X Package”.

Le tre novità esprimono la continua evoluzione del marchio in termini di innovazione, tecnologia e prestazioni e consolidano ulteriormente la strategia di allargamento della gamma a livello globale.

Stand Jeep – Situata all’interno del padiglione 5, l’area espositiva di 1.400 mq è caratterizzata da una struttura essenziale, creata per raccontare l’equilibrio e la solidità del brand Jeep. Le ampie superfici rivestite con materiali naturali finemente lavorati, quali il legno e la pietra, esprimono il perfetto connubio tra un paesaggio outdoor e un’ambiente urbano e allo stesso tempo conferiscono allo spazio espositivo un aspetto ricercato come sottolineano anche le passerelle espositive in legno tipo parquet. L’anima tecnologica e innovatrice del brand viene sottolineata attraverso l’impiego di ampie superfici ledwall poste sulla parete di fondo, sulle quali saranno proiettati filmati sui modelli della gamma e sul marchio. Nelle giornate dedicate alla stampa lo stand ospiterà undici vetture mentre in quelle riservate al pubblico l’offerta espositiva sarà ampliata fino a raggiungere un parco macchine di quindici esemplari. In un’area dedicata dello stand, i visitatori potranno inoltre conoscere da vicino gli esclusivi accessori e ricambi originali realizzati per Jeep da Mopar®, il Brand di riferimento per Parts & Service e Customer Care di Fiat Chrysler Automobiles. La nuova Jeep Cherokee è esposta sullo stand Jeep a Ginevra in quattro esemplari, uno del modello Limited e due del suo alter ego, la versione Trailhawk, quella più specialistica per l’off-road. Il quarto modello Cherokee sullo stand è una show car realizzata all’insegna della esclusività e denominata “Overland Concept”.

JEEP RENEGADE – La nuova Jeep Renegade, esposta nelle versioni Limited e Trailhawk, spicca al centro dello stand dove, coniugando tradizione e modernità, tutto è funzionale ad esprimere il binomio tra vocazione urbana e capacità off-road. La versione Limited presenta esterni Alpine White ed interni in pelle “Ski Grey” ed è equipaggiata con motore benzina da 1,4 litri e 140 CV di potenza; il modello Trailhawk, il massimo in termini di prestazioni e caratterizzazione off road grazie al sistema di trazione integrale Jeep Active Drive Low, sfoggia esterni Omaha Orange ed interni in pelle nera ed è equipaggiato con l’efficiente propulsore turbodiesel da 2,0 litri e 170 CV di potenza abbinato al cambio automatico a nove marce.       La nuova Jeep® Renegade 2015 amplia la gamma Jeep a livello globale e porta ufficialmente il brand americano noto in tutto il mondo per il suo stile ispirato ai valori di libertà ed avventura nel crescente segmento dei Small SUV. Renegade offre capacità off-road di riferimento nella categoria, la libertà ed il comfort della guida open air, il primo cambio automatico a nove rapporti del segmento per garantire migliori prestazioni su strada e fuoristrada, motori efficienti nei consumi, un’ampia dotazione per la sicurezza e avanzati contenuti tecnologici. Il risultato: una vera Jeep, realizzata per conquistare una clientela giovane sempre alla ricerca di avventura.

Jeep-Renegade

Capacità off-road di riferimento nella categoria grazie a due nuovi sistemi 4×4 – Partendo dalla tecnologia 4×4 equipaggiata sulla nuova Jeep Cherokee, Jeep Renegade 2015 offre due avanzati sistemi di trazione che garantiscono prestazioni off-road di riferimento nella categoria. Entrambi i sistemi sono in grado di trasferire il 100% della coppia su una singola ruota, garantendo la massima aderenza.
Jeep Active Drive – sistema di trazione integrale
Jeep Active Drive Low – sistema di trazione integrale con rapporto finale di riduzione di 20:1 – una esclusiva nel segmento
A conferma di come l’innovazione sia sempre alla base dello sviluppo di ogni nuovo modello Jeep, la Renegade è il primo Small SUV ad essere dotato del dispositivo di disconnessione dell’asse posteriore e dell’unità di trasmissione della potenza (PTU). Ciò consente di ridurre ulteriormente i consumi dei modelli 4×4. Il sistema entra in funzione quando si rende necessaria la modalità a quattro ruote motrici. I sistemi Jeep Active Drive e Active Drive Low sono abbinati al sistema di gestione della trazione Jeep Selec-Terrain che dispone di quattro modalità (Auto, Snow, Sand e Mud, che diventano cinque con l’aggiunta della modalità Rock specifica del modello Trailhawk) per garantire prestazioni off-road di riferimento su qualsiasi superficie e in qualsiasi condizione meteorologica.

Trail Rated: il modello Trailhawk 4×4 – Per i clienti che pretendono performance in fuoristrada di livello superiore, la versione Trailhawk offre capacità 4×4 Trail Rated di riferimento nella categoria grazie a:
Sistema di trazione integrale Jeep Active Drive Low di serie (con rapporto finale di riduzione di 20:1)
Sistema Selec-Terrain con l’esclusiva modalità Rock
20 mm in più di altezza da terra
Piastre di protezione e ganci di traino anteriori e posteriori di colore rosso
Esclusivi paraurti che permettono di ottenere un angolo di attacco di 30,5 gradi, un angolo di dosso di 25,7 gradi e un angolo di uscita di 34,3 gradi
Fino a 205 mm di articolazione delle ruote
Sistema Hill-descent Control
Capacità di guado pari a 480 mm
Capacità di traino fino a 1.500 kg sui modelli equipaggiati con motore diesel MultiJet II e fino a 907 kg su quelli con motore Tigershark da 2,4 litri, e pacchetto per il traino a richiesta

Un design globale per un brand in rapida crescita in tutto il mondo – Fin dall’inizio, i designer Jeep sapevano che la Renegade doveva offrire prestazioni off-road best in class nella categoria e proporzioni adatte alla guida in città e in grado di trasferire lo stile deciso, versatile e funzionale del brand. Avevano inoltre il compito di realizzare un modello completamente nuovo che doveva rappresentare il design e l’ingegno americani: un modello che avrebbe segnato l’ingresso del marchio nel segmento dei Small SUV in più di 100 mercati nel mondo. Infine, Jeep Renegade doveva offrire la libertà della guida open air che contraddistingueva i modelli Jeep Willys MB del 1941. Il risultato è la nuova Renegade 2015, una vettura realizzata partendo dal carattere robusto, dalle linee decise e dalle proporzioni aggressive di Jeep Wrangler: caratteristiche che le assicurano angoli di attacco e di uscita di riferimento nella categoria oltre a prestazioni best in class. Inoltre, le due configurazioni di tetto apribile My Sky, disponibili a richiesta, offrono tutto il divertimento e la libertà della guida open-air anche grazie alla possibilità di riporre facilmente i pannelli all’interno della vettura.

Nuovi interni dall’aspetto robusto realizzati con materiali di qualità – Gli interni della nuova Jeep Renegade presentano un aspetto robusto e vivace, in linea con il leggendario heritage del marchio Jeep. Sono contraddistinti dalla cura e dall’attenzione al dettaglio, da innovative combinazioni di colori, dall’uso di materiali di pregio, da contenuti tecnologici di ultima generazione e da pratici vani portaoggetti che si ispirano alle esigenze di chi ha uno stile di vita attivo e predilige gli sport estremi. Gli interni della nuova Jeep Renegade 2015 si distinguono per il particolare linguaggio stilistico che i designer Jeep hanno denominato “Tek-Tonic”. Il Tek-Tonic combina forme morbide e piacevoli al tatto con dettagli robusti e funzionali. Alle superfici principali, come ad esempio quella del quadro strumenti integrato rivestito con materiali morbidi, si sovrappongono elementi funzionali dal design audace, come la maniglia di sostegno del passeggero. Indispensabile nella guida off-road, questa maniglia è stata presa in prestito dalla leggendaria Jeep Wrangler. Gli esclusivi fissaggi delle mascherine protettive, le finiture anodizzate, i colori suggestivi si ispirano alle attrezzature utilizzate negli sport estremi. Il familiare motivo ad” X” che caratterizza il tetto e le luci posteriori completa il look Tek-Tonic degli interni della Renegade. Per facilitare il trasporto di attrezzatura sportiva, la Renegade è stata equipaggiata con un piano di carico amovibile, reversibile e regolabile in altezza. Inoltre il sedile del passeggero anteriore può essere reclinato in avanti.

Guida open air – In linea con la tradizione del modello ‘Jeep’ Willys MB del 1941, la nuova Renegade 2015 è in grado di offrire la libertà e il piacere della guida open-air attraverso le due configurazioni di tetto apribile My Sky (disponibili a richiesta). Le opzioni tetto My Sky amovibili hanno un funzionamento a comando manuale oppure a comando elettrico (a scorrimento orizzontale/inclinato). Realizzati in poliuretano e fibra di vetro a nido d’ape, i pannelli del tetto sono leggeri, pratici da utilizzare e possono essere riposti nell’area di carico posteriore. Entrambe le opzioni tetto My Sky presentano una “X” stampata a rilievo.

Capacità off-road e guida su strada – Progettata e realizzata per offrire le leggendarie capacità off-road del marchio Jeep, la nuova Renegade 2015 è il primo Small SUV a utilizzare l’innovativa architettura “Small Wide 4×4”. Con sospensioni a ruote indipendenti in grado di garantire un’articolazione massima delle ruote pari a 205 mm e un’altezza da terra fino a 220 mm, la Renegade definisce nuovi standard nel segmento dei Small SUV e offre prestazioni in fuoristrada di riferimento nella categoria. Grazie all’ampio utilizzo di acciai avanzati e materiali compositi e al supporto offerto nelle fasi di sviluppo dalle sofisticate simulazioni di collisioni realizzate al computer, l’architettura della nuova Jeep Renegade presenta un’eccezionale resistenza alla torsione e la robustezza necessaria ad intraprendere nella massima sicurezza avventure ‘Trail Rated’. La nuova Renegade è il primo modello Jeep a integrare il sistema di ammortizzatori anteriori e posteriori con valvola FSD (Frequency Selective Damping) Koni. Grazie a questo sistema, la Jeep Renegade offre eccellenti caratteristiche di tenuta di strada e maneggevolezza.

16 combinazioni motore-trasmissione – In linea con la tradizione Jeep, la nuova Renegade è lo Small SUV più capace, efficiente nei consumi e tecnologicamente avanzato di sempre. Può essere dotata di 16 diverse combinazioni di motori e propulsori – il maggior numero mai equipaggiato su un veicolo Jeep – per soddisfare le richieste specifiche dei clienti in tutto il mondo. Sono disponibili sul nuovo modello:
Quattro motori a benzina MultiAir
Due motori diesel MultiJet II
Un efficiente motore E.torQ compatibile con il sistema flex-fuel
Tecnologia Stop&Start per ridurre emissioni e consumi
Il primo cambio automatico a nove rapporti disponibile nel segmento
Due cambi manuali e una trasmissione a doppia frizione a secco (DDCT)

Il primo Small SUV al mondo con cambio automatico a nove rapporti – Proprio come la nuova Jeep Cherokee, la Renegade 2015 fissa un nuovo standard nella categoria dei Small SUV dove introduce la prima applicazione del cambio automatico a nove rapporti. Abbinato al motore diesel MultiJet II da 2,0 litri o al motore benzina MultiAir2 da 2,4 litri, la trasmissione automatica a nove rapporti offre una serie di vantaggi tra cui un’aggressiva capacità di ripresa, un’erogazione fluida della potenza alle velocità autostradali e una maggiore efficienza nei consumi rispetto a un cambio automatico a sei rapporti.

Tecnologie esclusive nel segmento – Finora disponibili solo sui SUV della categoria premium, la nuova Jeep Renegade 2015 presenta contenuti tecnologici disponibili in passato esclusivamente sui veicoli del segmento premium, rendendoli finalmente accessibili anche ai clienti del crescente segmento dei Small SUV. Dispone infatti dei sistemi Uconnect Access e Uconnect radio con touchscreen e del primo display a colori di grandi dimensioni del segmento

Tags

Related Articles

2 Comments

  1. mio dio che obrobrio..mai visto una cosa così brutta!!!!!ma non se ne rendono conto di quanto sia brutta?!?!?e perchè chaimarla renegade?!?altro che la cara dixie..non mi immagino proprio daisy duke su quel coso…:( 🙁

Lascia un commento

Close
Close