DakarNews

Moto DAKAR 2014 KTM domina

Coma-KtmDAKAR 2014 SETTIMA TAPPA – Marc Coma, dopo otto tappe, è ancora leader indiscusso fra le moto. Lo spagnolo della KTM gestisce un vantaggio di oltre 30 minuti su Joan Barreda Bort (Honda), suo diretto inseguitore e vincitore del settimo stage.  Il capofila delle Honda ha vinto una tappa “storica” per la Dakar: per la prima volta i piloti delle moto e dei quad hanno oltrepassato il confine Argentino per recarsi in Bolivia staccandosi così, per due giorni, dal resto della carovana.
SESTA TAPPA – Nella SESTA tappa, prima della sosta, quella che conduceva da Tucuman a Salta   trionfare è stato il francese Alain Duclos (Sherco) terminando la tappa in 4.21’34”, con un vantaggio di 1’15” su Marc Coma, secondo al traguardo.
OTTAVA TAPPA – Soddisfazione anche per Cyril Depres, il campione in carica, che dopo aver perso ogni speranza di vittoria finale, dopo la pesante debacle della quinta tappa, ha ottenuto una netta affermazione nell’ottava, da Uyuni a Calama, la sua prima vittoria alla Dakar da quando è passato dalla KTM alla Yamaha.
In quest’ultima tappa i motociclisti si sono riuniti al resto della carovana. Despres ha vinto chiudendo la speciale in 5.23’20”, precedendo di appena 2’09” la Honda di Joan Barreda Bort. La nona tappa sarà da Calama-Iquique, con 29 Km di trasferimento e 422 Km di speciale, a fianco dell’Oceano con le dune di Atacama, per circa 150 Km.

Depres-Yamaha

Moto Dakar 2014 classifica provvisoria 8° giorno

Marc Coma
Marc Coma

1) Marc Coma (KTM) 32.06’19”

2) Joan Barreda Bort (Honda) +38’08”

3) Jordi Viladoms (KTM) +1.27’22”

4) Alain Duclos (Sherco)+1.49’09”

5) Jeremias Israel Esquerre (Speedbrain) +1.52’05”

6) Olivier Pain (Yamaha)+1.59’07”

7) Kuba Przygonski (KTM) +2.06’06”

8) Helder Rodrigues (Honda) +2.12’41”

9) Cyril Despres (Yamaha) +2.23’58”

10) Daniel Gouet (Honda) +2.38’51”

Duclos-Sherco

Paolo-CeciITALIANI – Si assottiglia sempre di più la colonia tricolore alla Dakar. A rappresentare il nostro paese ci sono solo Paolo Ceci (Speedbrain) e Luca Viglio (Beta). Ultimo ad alzare bianca, in ordine di tempo, è stato Francesco Catanese che ha pagato il grande sforzo della quinta frazione, quella da Chilecito a Tucuman, forse la più dura di tutta questa edizione della Dakar. Il pilota della Yahama ha rischiato seriamente un collasso ed è dovuto ricorrere immediatamente alle cure mediche. Non sta bene neanche Paolo Ceci che ha una mano gonfia ma che, nonostante il dolore, non ha nessuna intenzione di mollare.

Road-Book-Dakar

Despres-Yamaha

[dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/x19i5ic_us-stage-6-car-bike-stage-summary-tucuman-salta_auto[/dailymotion] [dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/x19l2z2_us-stage-7-car-bike-stage-summary-salta-salta-uyuni_auto[/dailymotion] [dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/x19j5rq_us-rest-day-inside-dakar-2014-quizz_auto[/dailymotion] [dailymotion]http://www.dailymotion.com/video/x18170u_a-fistful-of-trophies-with-red-bull-desert-wings_sport[/dailymotion]

 

Dakar 2014, percorso tappe qui su Elaborare4x4 QUI LINK

Foto Dakar 2014 live QUI LINK

Informazioni NUMERI Dakar 2014 Argentina-Cile  QUI LINK

Informazioni PERCORSO Dakar 2014 Argentina-Cile QUI LINK

[mappress mapid=”746″]

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close