EventiNews

33° Raduno internazionale 4×4 Città di Gradisca rinvio

E' stato rinviato per maltempo: previste piena dei torrenti. L'annuncio del Presindente di G.F.I.

Comunicazione ufficiale da G.F.I. ALPE ADRIA off-road da parte del Presidente Tiziano Godeas:
A seguito della sospensione del Raduno internazionale 4×4 Città di Gradisca di sabato 9 dicembre causa possibile ondata di piena dei torrenti, considerate le pressanti richieste dei partecipanti e contrariamente a quanto era nei nostri programmi, stiamo valutando la possibilità di rinvio a fine gennaio – inizio febbraio con date possibili il 28 gennaio, il 4 febbraio o l’11 febbraio.
Sarà nostra cura, entro un paio di giorni, dare la comunicazione ufficiale e la data precisa.
Si ringrazia per la collaborazione“.

Gli organizzatori del raduno Città di Gradisca, G.F.I. ALPE ADRIA , hanno così deciso di sospendere la manifestazione per l’impossibilità di proporre un percorso all’altezza delle aspettative di tutti i fuoristradisti che ogni anno si danno appuntamento a Gradisca d’Isonzo per il raduno internazionale 4×4.
Brutte le previsioni meteo che non danno speranze e le piogge che dovrebbero cadere nel giorno dell’Immacolata, proprio a cavallo tra il Friuli e la Slovenija, potrebbero allagare gran parte dei percorsi individuati nei greti dei torrenti solitamente in secca, facendo venire meno le condizioni di sicurezza necessarie per il loro transito.
Pertanto è stata intrapresa la procedura di sospensione del raduno dando un nuovo appuntamento agli appassionati sperando che Giove pluvio si assenti per un po’, dando così il corso alla manifestazione che, è bene ricordare, è la più grande nel suo genere in Europa.

Related Articles

Close
Close