News

Raduno “San Martino di Castrozza” by Pajero World Club Italia

Le montagne del Trentino hanno fatto da sfondo al raduno di fuoristrada organizzato dal Pajero World Club Italia, nel week-end di sabato 29 e domenica 30 settembre, a San Martino di Castrozza. Una due giorni di divertimento tra riserve naturali, prati sconfinati e tipici paesini di montagna nei percorsi scelti dagli istruttori della Scuola Pilotaggio Mitsubishi, gestita da drivEvent. I numerosi partecipanti hanno dovuto affrontare anche un po’ di pioggia e nuvole, che hanno in parte oscurato i bellissimi panorami trentini, ma la carovana ha saputo “riscaldare” l’atmosfera con la consueta voglia di avventura e di scoperta del territorio. Il sabato mattina l’appuntamento è stato presso l’Hotel Letizia a San Martino di Castrozza per il consueto briefing di benvenuto, registrazioni e consegna dei road book. Dopo un pranzo leggero presso il ristorante La Segheria, la carovana è partita per la prima tappa lungo tracciati sterrati di bassa e media difficoltà, con strade larghe e prive di rami, immersi nell’alta valle del Primero, vicino alle cime di Cimon della Pala, Vezzana, Rosetta, Sass Maor, Val di Roda, Madonna e Colbricon. Il giro ha avuto una durata di circa 3 ore e durante la guida i viaggiatori sono passati vicini a boschi di conifere e faggi, ruscelli, numerosi prati e pascoli. Le condizioni meteorologiche avverse hanno reso ancora più avventuroso il raduno, sebbene la carovana abbia dovuto fare a meno degli straordinari panorami montani che si possono osservare in situazioni di completa assenza di nuvole. I partecipanti sono arrivati fino alla Malga Tognola, grazie alla collaborazione degli impianti di risalta Tognola che hanno preparato un gustoso aperitivo per tutti. Al ritorno in hotel, i partecipanti si sono riuniti nella consueta tavolata serale per assaporare i piatti locali, molto apprezzati da tutti per le ottime portate tipiche trentine, e durante la cena sono state proiettate le foto e i filmati della giornata. La compagnia è stata allietata anche dalla presenza di diversi nuovi iscritti al Club, che si sono potuti confrontare con i soci ormai storici, rimanendo piacevolmente stupiti dallo spirito di amicizia e serenità che si respira in un raduno Pajero World Club Italia. La domenica mattina il raduno ha previsto un altro giro lungo i percorsi montani, anch’esso di circa 3 ore in road book, arrivando nella zona del Lagorai, una delle aree a maggior naturalità dell’intero territorio provinciale. Grazie al Comune di Canal San Bovo, i fuoristrada Mitsubishi hanno potuto fare un bellissimo giro in queste zone immerse nella natura incontaminata, che rappresentano uno spettacolare balcone sulle Pale di San Martino. Il raduno si è concluso con un buon pranzo insieme agli Alpini di Caoria, nella valle del Vanoi, su cui domina il Cauriol e la Cima d’Asta. Il calendario Pajero World Club Italia continua ora con l’ultimo raduno annuale in terra internazionale che si svolgerà in Grecia dal 31 ottobre al 5 novembre, prima della cena di Natale prevista il 15 dicembre allo Sport Village, nella tenuta Il Ciocco, in Toscana.

Info: www.pajeroworld.it

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Check Also

Close
Back to top button
Close