News

Suzuki alla 11ª edizione del 4×4 Fest

Suzuki Italia sarà presente alla 11ª edizione del Salone Nazionale dell’Auto a Trazione Integrale 4×4 Fest in calendario dal 14 al 16 ottobre 2011, padiglione C presso Carrara Fiere, con la sua ricca gamma di vetture 4×4.Suzuki ha una conoscenza approfondita della trazione integrale. Un patrimonio di conoscenze perfezionato in oltre 40 anni di raffinamento, a partire dal primo fuoristrada, Jimny LJ10 del 1970, ancora attuale ed insuperato nella semplicità ed efficacia dello schema progettuale, attraverso Vitara, del 1988, la prima fuoristrada compatta “urbanizzata”, attraverso Grand Vitara, unica 4WD “dura e pura” compatta in commercio oggi, sino ad SX4, sport crossover dalle ottime qualità fuoristradistiche ed a Swift 4×4 unica vettura del suo segmento con la sicurezza della trazione sulle 4 ruote. I 4×4 Suzuki coprono così le esigenze sia di chi cerca un vero off-road, capace di garantire mobilità in condizioni estreme, sia di chi desidera unire la sicurezza delle 4 ruote motrici a vetture comode e confortevoli, potendo così ricalcare il “way of life” di ognuno di noi. Il 4×4 Fest offrirà ai visitatori la possibilità di provare Jimny e Grand Vitara nel circuito off-road, su tracciati creati ad hoc, allestito nel complesso fieristico. Presso gli stand, interno ed esterno, di Suzuki saranno distribuiti i coupon che consentiranno al pubblico di effettuare un giro in pista affianco degli istruttori della FIF (Federazione Italiana Fuoristrada). La regina dello stand Suzuki sarà la Grand Vitara 3.6 V6 gruppo T1prima nel Campionato Italiano Cross Country Rally 2011 sia Piloti che Marche.Una vettura che conferma anche in campo sportivo la qualità dei fuoristrada Suzuki, una filosofia costruttiva fatta di robustezza, semplicità progettuale ed elevate prestazioni. Sabato 15 ottobre ore 16.30 presso lo stand Suzuki all’interno del padiglione C, alla presenza del titolato pilota di rally Andrea Aghini, ci sarà la premiazione del trofeo monomarca off road Suzuki Challenge e del trofeo Suzuki Rallye Cup riservato alle Swift N2 ed R2. Presenzieranno alla manifestazione i protagonisti del Campionato, l’equipaggio ufficiale Suzuki Lorenzo Codecà e Bruno Fedullo campioni assoluti 2011.

 

Gamma Suzuki 4×4

Jimny è un vero fuoristrada, destinato a non tramontare sul mercato. Infatti dopo 40 anni di presenza continua, gode pienamente del totale apprezzamento da parte del pubblico. Grazie alla sua esperienza nel fuoristrada, è un mezzo capace di risolvere non solo le esigenze di lavoro ma anche quelle del tempo libero, ponendo sempre la massima attenzione all’affidabilità, prerogativa fondamentale per viaggiare in pieno relax.

SX4, ovvero lo sport crossover di Suzuki, è un veicolo capace di offrire le caratteristiche migliori, tipiche sia di una vettura compatta sia di un’auto prettamente sportiva (SUV). La dinamicità di questo modello rappresenta il simbolo di uno stile di vita libero, il connubio tra dinamismo ed eleganza. Una solida e rigida struttura della carrozzeria e sospensioni adatte a qualsiasi tipo di fondo stradale, garantiscono un’esperienza di guida piacevole e divertente, che ha conquistato allo stesso modo gli esperti del settore e i clienti di Suzuki SX4. Un sistema a due ruote motrici (2WD) e un sistema intelligente a quattro ruote motrici (i-AWD) che consente una guida divertente non soltanto in città, ma anche nei percorsi “outdoor”. La caratteristica distintiva di Suzuki SX4 è il sistema di trazione i-AWD, a 3 modalità 4×4. Un sistema a comando elettronico che consente di passare, premendo semplicemente un pulsante, dalla modalità 4WD-Auto alla 4WD-Lock e 2WD. In normali condizioni di aderenza, durante la modalità 4WD-Auto, la coppia è trasmessa solo all’assale anteriore analogamente ad una vettura tradizionale. La trazione viene automaticamente trasmessa al posteriore in caso di forte slittamento dei pneumatici anteriori, in modo da ottenere una trazione 4×4 e aumentare la stabilità. La modalità 4WD-Lock, con differenziale centrale bloccato, viene mantenuta fino a 60 km/h in trazione integrale, prima di passare automaticamente alla modalità 4WD-Auto per una guida uniforme. La modalità 2WD infine consente un ottimo risparmio di carburante.

Grand Vitara, fin a dalla prima generazione presentata nel 1988, è stata caratterizzata da subito da un telaio rigido a longheroni con blocco trazione integrale e blocco del differenziale, requisiti essenziali per vere capacità fuoristradistiche. Al contempo, sono state migliorate costantemente le prestazioni su strada e il comfort di marcia ed è stata posta particolare attenzione nello studio degli interni raffinati e comodi. Progettata seguendo le regole per un uso off-road, la distribuzione del peso tra avantreno e retrotreno è quasi 50:50, essendo il motore posizionato sul davanti e gli organi di trasmissione nel retro. Il sistema 4×4 permanente con 4 modi operativi e con differenziale centrale, contribuisce a fare in modo che nella Grand Vitara si realizzi la sintesi ideale tra le prestazioni di un vero fuoristrada e l’eleganza di una vettura stradale. Il modo “4H” è quello che si usa per la normale guida su strada. In questo sistema operativo il differenziale centrale, a slittamento limitato, sopprime l’effetto frenante nelle curve strette, tipico dei sistemi 4×4 rigidi, dando al conducente il piacere di una guida confortevole. Nei modi operativi nei quali la forza di trazione è massima, “4H Lock” (rapporti normali) e “4L Lock” (rapporti ridotti), il differenziale centrale è bloccato. Il sistema ha inoltre un quarto modo operativo neutrale.

Swift dal look sportivo, moderno e raffinato, oltre ad essere una compatta cittadina si contraddistingue anche per la versione 4×4. Le già ottime doti dinamiche di Swift vengono ancor più esaltate nella versione 4×4, che garantisce una motricità permanente ed un comportamento più sicuro su fondi scivolosi e in condizioni di guida critiche. Questa versione è dotata di giunto viscoso (sistema esente da manutenzione) che permette di mantenere le quattro ruote in presa e quando necessario compensare le differenze di velocità tra l’asse anteriore e posteriore. Il posizionamento dello stesso giunto viscoso, situato centralmente, consente di ottimizzare la distribuzione dei pesi e pressoché annullare le vibrazioni generate dalla rotazione dell’asse di trasmissione, permettendo così al veicolo una marcia più regolare e silenziosa.

Attività Sportiva

Il Suzuki Challenge è un trofeo monomarca consolidato in casa Suzuki giunto ormai alla 12° edizione. E’ riservato al  Grand Vitara 3p DDiS, con  preparazione rispondente ai dettami del regolamento tecnico gruppo “T2” veicoli di serie. Il calendario è stabilito in un numero di gare (generalmente 6) scelte tra quelle del Campionato italiano Rallye Cross Country 2011. Quest’anno si aggiudicano la vittoria, con una gara di anticipo, l’equipaggio Claudio Petrucci-Paolo Manfredini che vincono per la terza volta, anche la dodicesima edizione. La Suzuki Rallye Cupè una competizione giunta alla quarta edizione, destinata ai clienti sportivi che partecipano con vetture Swift Sport 1.6 N2 o Swift Sport 1.6 R2. Le gare si svolgono in concomitanza con il calendario del Trofeo Rally Asfalto.  Ad oggi non ci sono ancora i nomi dei vincitori, ma la competizione sanremese, la finalissima del monomarca prevista per questo week-end, vedrà al via i sette finalisti: tutti a caccia del siciliano Sergio Denaro attuale leader della serie.

 

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Check Also

Close
Close
Close