NewsProveTecnicatecnica

Tecnica recupero di Roberto Croci

Dopo i consigli teorici e pratici per effettuare il recupero di un 4×4 in sicurezza, è la volta della pratica sul campo, sui percorsi naturali e impegnativi di Archeologia Stradale del Nordovest4x4, in provincia di Cuneo. Abbiamo utilizzato una Land Cruiser KZJ73, con W=2.370 kg (driver e pieno carburante incluso) gommato Ziarelli Extreme Forest radiali da 35”, verricelli Warn 9500, cavo sintetico Dynema 9 mm; carrucola Warn. Per il dinamometro ci siamo rivolti al leader mondiale dei sistemi di trazione, la multinazionale francese Tractel, che ha fornito il modello Dynafor LLX2 da 6,3 t, display senza fili e software per graficizzare il tutto su PC.

Tutte le informazioni sulla tecnica recupero di Roberto Croci su Elaborare 4×4 n.17
(sommario completo)

Tags

Related Articles

Lascia un commento

Back to top button
Close